Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 19 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Offese choc: ecco la replica di Simy

20/03/2021 21:49

Offese choc: ecco la replica di Simy |  Sport e Vai

Per la seconda volta nel giro di poche settimane un calciatore del Crotone finisce nella rete dei “leoni da tastiera” e in particolare di veri e propri razzisti. Dopo Adam Ounas, è stato il turno di Simy, attaccante 28enne nigeriano del Crotone che ha deciso di rendere pubblico un messaggio che è arrivato dal suo hater. L’attaccante, oggi a segno su rigore contro il Bologna (che poi ha vinto 3-2), ha pubblicato il messaggi arrivato e il profilo della persona che lo ha inviato: “In Nigeria si deve propagare la peste bubbonica e godo che tuo figlio muore per cancro al pancreas”. Il calciatore ha deciso di rendere tutto pubblico con la frase: “Facciamolo diventare famoso perché se lo merita”.

Il precedente

La situazione è purtroppo molto simile a quella capitata ad Adam Ounas, qualche settimana fa. Il calciatore franco-algerino, infatti, così come Simy, ha denunciato le offese razziste ricevute ed ha ottenuto anche l’appoggio della società Crotone che ha deciso di denunciare le persone che lo avevano. Una mossa che però non sembra aver scoraggiato gli haters di Simi.


Tags: razzismo Crotone Adam Ounas

Articoli Correlati