Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 21 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Nizza, Balotelli fa l'offeso: Non tornerei in Italia, ho rifiutato squadre titolate

02/09/2016 13:43

Nizza, Balotelli fa l'offeso: Non tornerei in Italia, ho rifiutato squadre titolate |  Sport e Vai

Affollatissima ed attesa, la conferenza stampa di presentazione di Mario Balotelli al Nizza non ha mancato di riservare sorprese. "La mia è stata una decisione calcistica, perché c'erano altre squadre che mi cercavano, anche titolate, ma ho scelto questa squadra e questo progetto perché, soprattutto quest'anno, ho bisogno di giocare", ha spiegato il Bad Boy del calcio italiano. "Ho parlato con l'allenatore, con il presidente e ho capito che loro credono in me. Nostalgia dell'Italia? Per niente. In questo momento non ci tornerei mai in Italia: non ho nessuna nostalgia e il motivo dovresti conoscerlo", dice piccato rivolto ad un cronista italiano. "Cosa mi aspetto dal Nizza? Un buon anno. Negli ultimi due gli unici miei problemi sono stati di continuità. Nessun rischio con me, io devo star bene fisicamente e per farlo ho solo bisogno di giocare: qui c'è tutto per far bene, l'ambiete è ottimo. Posso essere la star della Ligue 1 dopo l'addio di Ibra, ma lui stava a Parigi, io sono a Nizza". Quindi sulla nazionale: "Tutti sanno quanto ci tengo, ma ora penso al Nizza e se meriterò ancora la maglia azzurra la vestirò volentieri. Altrimenti sono già due anni che l'Italia gioca senza me, per cui. Agli Europei, comunque, ho fatto un gran tifo. Sono sincero: mi faceva un po' male, perché volevo essere lì. Ma non sto a dire se io ero più forte degli altri calciatori convocati, perché se Conte ha portato quei giocatori vuol dire che erano più forti di me". Due parole anche sul Milan: "Lascio da parte Galliani, che è una grandissima persona e che ringrazierò sempre, la squadra e i tifosi. Ma il resto lascia stare...". In ogni caso "non sono vecchio. Certo non sono più giovane, ma non sono vecchio: ho ormai una certa esperienza e spero di metterla a disposizione di questo gruppo. Fisicamente sto bene, sto lavorando ma al top arriverò quando inizierò a giocare. La pubalgia? Non è più come prima, ma ci posso lavorare sopra". Chiusura su night club e social: "Non voglio nemmeno sentire la domanda. Non m'interessa. Instagram? Non sono mai stato moderato sui social".

 


Tags: italia Mario Balotelli nizza

Articoli Correlati