Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Nazionali spremuti e condizioni Olimpico, Sarri è un fiume in piena

15/10/2021 15:39

Nazionali spremuti e condizioni Olimpico, Sarri è un fiume in piena |  Sport e Vai

Quando c'è da lamentarsi per qualcosa, Maurizio Sarri non si sottrae mai. Quello delle pause per le nazionali è un vecchio pallino dell'allenatore della Lazio, che spesso si è espresso contro i tanti, troppi impegni dei calciatori di vertice. Non nuova è neppure la polemica sulle condizioni dell'Olimpico. E così prima di Lazio-Inter l'attenzione, più che al grande match di campionato, va ai problemi e alle preoccupazioni che affliggono il tecnico. 

"Ci siamo allenati fino a ieri a ranghi ridotti, difficile capire le reazioni quando i calciatori sono in giro per il mondo. Il calcio attuale è questo E purtroppo non mi appartiene, sono un tecnico da campo. Ormai i giocatori si allenano più con le nazionali che con noi. Non siamo più di fronte a uno sport, ma a uno show in cui tutti i partecipanti cercano di spremere gli appassionati. Sono vecchio per questo, sono innamorato di un altro calcio. Cosa mi aspetto? Una risposta da uomini più che da giocatori. A Bologna abbiamo fatto una gara superficiale, i tre gol subiti sono nati da situazioni imbarazzanti"

Quindi sull'importanza della partita:

"In palio ci sono tre punti, non è una partita che può rappresentare uno spartiacque per una società che ha fatto una scelta di rottura come la nostra. Per la Lazio è un anno di costruzione e transizione, l'importante è gettare le basi. Non possiamo pensare ora di giocare un calcio spettacolare, dobbiamo trovare un minimo di solidità. Immobile? Da un paio di giorni si allena con noi, sembra star bene, star fermo qualche giorno gli ha fatto anche bene. Dopo le nazionali ho sempre un certo tipo di timore, arrivano giocatori che si sono allenati e hanno giocato in 8-9 modi diversi.Meglio giocare con una blasonata in questi casi".

Infine sulle condizioni dell'Olimpico e su Inzaghi:

"Del campo si sono lamentati in tanti, l'unico a cui hanno risposto sono stato io. Forse con me sono particolarmente gentili. Si è lamentato Mourinho e non ho sentito risposte, la federazione ha pensato anche di cambiare. Il terreno dell'Olimpico non è di alto livello, ma scadente. Inutile fare giri di parole. Ci hanno comunque assicurato che migliorerà. Inzaghi? Ha fatto bene, in questo momento è su una panchina importante, potrebbe essere la favorita per il campionato. Ha fatto acquisti funzionali, l'Inter ha perso pochissimo rispetto all'anno scorso". 
 


Tags: lazio inter Maurizio Sarri

Articoli Correlati