Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 4 Marzo 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, trovato il secondo responsabile dell'ammutinamento

02/08/2021 11:00

Napoli, trovato il secondo responsabile dell'ammutinamento |  Sport e Vai

Ci sono voluti quasi due anni di indagini, ma alla fine il Napoli sembra aver individuato il secondo responsabile dell'ammutinamento contro Aurelio De Laurentiis - e non contro Carlo Ancelotti - dopo il match di Champions League contro il Salisburgo del novembre 2019. Dopo aver portato in giudizio Elseid Hysaj, il club partenopeo sembra pronto a fare lo stesso con un altro calciatore che ha già lasciato il club: Allan. A dare notizia dello stato della vicenda è il quotidiano La Repubblica, nell'editoriale curato e firmato da Antonio Corbo.

Corbo: Napoli contro Allan

L'esperto giornalista fa sapere che "comincia la resa dei conti con Allan, che di quella rivolta fu il protagonista". Già deciso l’arbitro scelto dal giocatore per la controversia, il milanese Roberto Ninno che fa parte dello studio Clovers di via Savona. Il centrocampista brasiliano, oggi all'Everton, è stato citato due volte dal Napoli, sia per la reazione collettiva negli spogliatoi dopo il match con gli austriaci, sia per lo scontro personale con il vicepresidente Edo De Laurentiis. A rischio, insomma, non il 25 ma il 50 per cento del suo stipendio: 160mila euro. L'arbitro designato dal Napoli, come riporta Corbo, è invece l'avvocato Bruno Piacci, giurista di grido già nominato per la controversia con Gonzalo Higuain.


Tags: napoli ammutinamento Allan

Articoli Correlati