Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 20 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli: Sarri ci ha preso gusto, col Genoa Diawara e Giaccherini

19/09/2016 09:39

Napoli: Sarri ci ha preso gusto, col Genoa Diawara e Giaccherini |  Sport e Vai

Da nemico del turnover ad amante dei cambi: forse è ancora presto per parlare di metamorfosi per Maurizio Sarri ma il tecnico del Napoli nelle ultime gare ha mostrato una flessibilità mai vista l'anno scorso. Se nella passata stagione giocavano sempre gli stessi ed anche i cambi erano scontati, uomo per uomo e senza mai variazioni, le ultime mosse fanno pensare che l'attuale tecnico azzurro stia cominciando a cambiare filosofia. Lui stesso lo ha ammesso: “Posso cambiare idea, solo gli stupidi non cambiano”. Un anno fa, proprio di questi tempi, la prima grande abiura: via il 4-3-1-2 con Insigne trequartista, Callejon mortificato come seconda punta e Mertens avvilito in panchina e spazio – dietro suggerimento della squadra – al 4-3-3 con cui partì la grande rimonta. Adesso ecco finalmente anche un turnover intelligente, ma non solo. Si vede Hamsik provato come centrale (“avevi ragione – ha ammesso Sarri parlando ad Ambrosini – può giocare anche lì”) al posto di Jorginho, si rivede Strinic come alternativa a Ghoulam, si vede un centrocampo con due incursori (Zielinski ed Hamsik) ma non è ancora finita. Presto arriverà anche il momento di Maksimovic, l'ultimo botto di mercato, ma già dopodomani a Marassi col Genoa si vedranno altre modifiche rispetto alla squadra che è scesa inizialmente in campo col Bologna.

A GENOVA SI CAMBIA ANCORA - Se appare quasi scontato che Milik torni titolare al posto del sempre più imbronciato Gabbiadini, potrebbe anche arrivare il momento di Giaccherini. Lo scatenato Callejon di questi mesi vorrebbe giocare sempre e lo stesso Sarri ha ammesso che lo farebbe giocare anche zoppo e che non vorrebbe rinunciare mai a lui ma che possa tirare la carretta per un anno sano è impensabile: forse non dall'inizio ma al Ferraris potrebbe essere l'ex Juve e Bologna a far rifiatare lo spagnolo. Scalpita anche Diawara: Sarri l'ha elogiato pubblicamente (“si ferma sempre per 20' in più negli allenamenti, lo farò giocare presto”) e il centrocampista potrebbe partire anche dal 1' al posto di Jorginho apparso un po' appannato. Il tutto aspettando che scocchi l'ora di Rog. A Genova torneranno titolari anche Ghoulam ed Allan. Insomma, Sarri ci ha preso gusto col turnover ed ora che il ko della Juventus con l'Inter ha regalato il primo posto al Napoli, c'è di che divertirsi davvero.

Fabrizio Piccolo

 


Tags: turnover Giaccherini sarri Diawara

Articoli Correlati