Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 25 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, Koulibaly si racconta e fa una promessa per il futuro

18/05/2022 20:56

Napoli, Koulibaly si racconta e fa una promessa per il futuro |  Sport e Vai

Kalidou Koulibaly è stato protagonista di una lunga intervista rilasciata a Onze Mondiale. Un racconto completo del difensore del Napoli che non si è soffermato solo sulla sua esperienza calcistica, ma ha affrontato anche tanti temi che non riguardano il terreno di gioco ma anche l’esperienza vissuta come vittime di razzismo. Nel corso della lunghissima intervista però si è soffermato anche sulla sua esperienza napoletana.

Adoroso tutto di Napoli: il sole, il mare, le persone e l’entusiasmo per il calcio. Che abbiano 10 o 70 anni, amano il calcio. Mi piace molto il loro modo di accogliere gli stranieri. Adoro vivere qui e anche i bambini. E’ vero che la città può essere pesante ma quando chiedo ai tifosi di lasciarmi la mia privacy loro capiscono. Non avrei mai pensato di rimanere così a lungo anche perché il primo anno è stato molto difficile. Come mai sono rimasto così lungo? Credo dipenda dalla volontà dei tifosi che il presidente tiene in considerazione, poi c’è anche il prezzo richiesto che a volte era troppo alto e bloccava le trattative. Se dovrò andarmene un giorno, me ne andrò in modo pulito, piuttosto che combattere con il club. I tifosi non meritano che io litighi o mi comporto male con il presidente. Si fidano di meno e io cerco di ricambiarli in campo. Se devo partire un giorno me ne andrò ma per il momento sono tranquillo e sto bene a Napoli. Vedremo cosa accadrà a fine stagione.


Tags: napoli razzismo koulibaly

Articoli Correlati