Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 25 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, Cassano lancia un’altra frecciata a De Laurentiis

17/05/2022 23:10

Napoli, Cassano lancia un’altra frecciata a De Laurentiis |  Sport e Vai

Il Napoli ha dato l’addio a Lorenzo Insigne. Stavolta ci sono stati anche i festeggiamenti ma negli ultimi anni la società del presidente Aurelio De Laurentiis ha dimostrato di non dare troppa importanza ai giocatori che hanno fatto la storia recente del club. La gestione del caso Insigne è stato tutt’altro che perfetta e nel corso della prossima estate i tifosi del Napoli si potrebbero trovare di fronte ad un altro addio eccellente. A dire la sua sulla vicenda ci pensa anche Antonio Cassano nel suo intervento alla BoboTv.

A me sarebbe piaciuto un finale diverso per Insigne. A 31 anni avrà finito con il calcio in Canada, guarda Giovinco che in pratica poi ha smesso. Avrei voluto che Insigne e De Laurentiis si fossero incontrati a metà strada ma da quello che leggo il presidente gli ha detto o accetti questo o te ne vai. Insigne è uno dei pochi in Italia che ha la giocata. Sono convinto che se De Laurentiis avesse fatto un passo avanti, Lorenzo sarebbe rimasto perché ama la città. Questo mi fa capire che ADL ha voluto tagliare con il passato. Non ama le bandiere, la stessa cosa è successa con Hamsik. Ora lo sostituiscono con quel ragazzo georgiano che pare sia molto forte. A me avevano offerto una valanga di soldi nel 2012 dagli Emirati Arabi dopo la finale degli Europei ma ho detto di no.


Tags: napoli aurelio de laurentiis insigne

Articoli Correlati