Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 24 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, Benitez: Higuain può fare sempre la differenza

14/03/2015 12:41

Napoli, Benitez: Higuain può fare sempre la differenza |  Sport e Vai
Unica italiana ad aver vinto nell’ultimo turno di Europa League il Napoli si concentra sul campionato e sulla trasferta di Verona dopo il 3-1 alla Dinamo Mosca ma Benitez, parlando a Radio Kiss Kiss, si sofferma innanzitutto sulla crescita della squadra: “Abbiamo visto una squadra bella dal punto di vista del carattere, dell’intensità e del gioco. Piano piano stiamo arrivando a un livello importante in Europa, qualcosa ancora manca ma ogni mese si fa sempre meglio. E’ positivo pensando al futuro”. Higuain sta trascinando la squadra a suon di reti: solo 5 attaccanti al mondo hanno fatto meglio di lui: “Per me è difficile parlare di un solo calciatore, la squadra fa tantissimo per dargli una mano, ma quando è concentrato fa la differenza in ogni partita. Dipende tanto dal suo atteggiamento, per noi è importantissimo”. A Verona ci saranno parecchie assenze, soprattutto in difesa con i forfait di Koulibaly infortunato ed Henrique squalificato: “Non mi piace parlare degli assenti, vuol dire che ci saranno chance per gli altri. E’ chiaro che quando ci sono tante partite di fila non è facile gestire la rosa, l’intensità è sempre alta e quando ti giochi partite decisive è normale avere qualche piccolo problema fisico. Lo staff medico però fa un grandissimo lavoro di prevenzione, siamo un esempio da questo punto di vista”. Le belle notizie sono i recuperi di Zuniga e Insigne: “Speriamo che presto siano in condizione, mi aspetto molto da loro. Insigne ha lavorato tantissimo col fisioterapista, per me è uno dei giocatori più importanti per il futuro dell’Italia e un patrimonio per il Napoli. Deve tornare piano piano al livello che aveva prima, non dobbiamo avere fretta. Lo convochiamo per Verona per farlo stare in gruppo, sarà un piccolo passo avanti”. Al Bentegodi ci sarà un Verona agguerrito: “L’ambiente sarà caldo, ci aspetta una partita difficilissima. Andiamo lì con fiducia ma anche con il massimo rispetto”. Il tour de force prevede poi il ritorno con la Dinamo Mosca e l’Atalanta in casa prima della sosta: “Se anche aprile e maggio saranno pieni di impegni vuol dire che saremo in corsa su tutti i fronti, la sosta ci servirà a recuperare energie, tranne per i nazionali però”. Stefano Grandi  

Tags: napoli benitez verona zuniga insigne higuain henrique koulibaly

Articoli Correlati