Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 31 Gennaio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Mourinho: Ho parlato con Chiffi del rigore di Zaniolo, ecco che mi ha detto

18/09/2022 20:31

Mourinho: Ho parlato con Chiffi del rigore di Zaniolo, ecco che mi ha detto |  Sport e Vai

José Mourinho analizza ai microfoni di Dazn la prestazione della Roma contro l'Atalanta. Per lo Special One nulla da dire ai suoi ragazzi, anzi tanti complimenti:

"L'ho vista come la partita più facile da vincere in questa stagione. Con Monza e Cremonese non avevamo avuto il controllo della partita per 90', oggi lo abbiamo avuto sempre. Abbiamo avuto tante palle gol, tanto gioco. Con Paulo possiamo immaginare che avremmo potuto realizzare una rete, ma abbiamo fatto bene anche senza. L'Atalanta si è difesa molto bene ed è una qualità, anche quella di avere un po' di fortuna è una qualità".

Quindi sull'espulsione:

"Niente con Chiffi e niente di particolare con Hateboer. Loro sapevano perfettamente che la palla non si poteva rimettere in gioco, volevo fermare questo tentativo di antigioco, di perdere tempo. Elettricità? Sì, c'era. Giocavamo benissimo, avevamo bisogno di continuità, di ritmo. Quando si gioca male l'allenatore è nascosto in panchina".

Infine un retroscena sul rigore non concesso nel primo tempo: 

"Su Zaniolo c'era fallo di Demiral, ho chiesto a Chiffi perché non ha concesso il penalty. Mi ha risposto che non c'è mai un rigore se un giocatore non si butta per terra. Vorrà dire che dovrò dire ai miei giocatori di buttarsi. Se dobbiamo fare i pagliacci e buttarci come se fossimo in piscina, allora dovremo cambiare i nostri metodi".


Tags: Roma josè mourinho atalanta

Articoli Correlati