Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 30 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mondiali / Inghilterra: Hodgson non vuole dimettersi

20/06/2014 10:45

Mondiali / Inghilterra: Hodgson non vuole dimettersi |  Sport e Vai
“Non ho nessuna intenzione di rassegnare le dimissioni”. Roy Hodgson sa bene che le probabilità della sua Inghilterra di poter passare il turno sono infinitesimali ma anche in caso di eliminazione ai Mondiali intende rimanere sulla panchina della nazionale. Il 66enne allenatore non è rimasto deluso dalla prestazione della squadra nel ko per 2-1 con l’Uruguay, il secondo consecutivo dopo quello con l’Italia: “Sono rimasto soddisfatto della maniera con cui abbiamo giocato anche se sono sotto choc per la sconfitta. Siamo venuti qui con tante speranze ma non siamo stati in grado di mantenere le promesse. Se avessimo pareggiato mi sarei sentito di dire che le speranze di passare il turno erano ancora buone ma ora no. Mi sento intorpidito, tanti sogni e tanto lavoro rischiano di essere spazzati via ma non per questo mi dimetterò. D’altro canto se la Federazione pensasse che non sono la persona giusta per fare questo lavoro ne prenderei atto, ma non sarebbe una decisione mia”. Hodgson è stato ingaggiato nel 2012 dopo la decisione di Capello di lasciare la nazionale ed ha guidato l’Inghilterra agli Europei di Polonia-Ucraina dove è uscita ai quarti ai rigori per opera dell’Italia. Dalla sua parte si è schierato anche Gerrard: “E’ un grande tecnico, ci ha dato un’ottima tattica, siamo noi a non aver fatto in campo quello che ci chiedeva e dobbiamo assumerci le nostre responsabilità”. Stefano Grandi  

Tags: mondiali gerrard hodgson uruguay Calcio in Inghilterra

Articoli Correlati