Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 14 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Moggi: Sbagliai a non chiudere negli spogliatoi quel guardalinee

11/04/2021 08:58

Moggi: Sbagliai a non chiudere negli spogliatoi quel guardalinee |  Sport e Vai

Appena sente nominare la parolina magica "Calciopoli" gli si drizzano i pochi capelli rimasti e replica immediatamente. Luciano Moggi ha letto l'intervista di Rizzoli al Corriere dello Sport ed ha immediatamente risposto tramite le colonne di Libero. L'ex dg della Juve nega che sia stato un danno per lui (“ è stato anzi uno di quelli che ne ha tratto vantaggio perché la sua carriera è stata accelerata a scapito di colleghi prima indagati e poi assolti per non aver commesso il fatto. E di questo deve ringraziare soprattutto l’ex magistrato Palamara”) e poi manda bordate a tutti.

Dice Moggi

 “Parlando poi della pulizia fatta nell’ambiente, Rizzoli dimentica che, per molto tempo, proprio in quell’ambiente ha trovato collocazione Cristiano Copelli, prima da assistente e, dopo le dismissioni, addirittura da designatore degli assistenti di B. È l’uomo che le cronache recenti ci raccontano aver truffato lo Stato per milioni con il “Gratta e Vinci“, colui che, in piena attività arbitrale, andava dicendo a Mantova (dove abitava) che, fino a quando avesse arbitrato lui, la Juventus avrebbe faticato a vincere. È infatti quello che non sbandierò un rigore netto e fece annullare un gol valido alla Juve a Reggio Calabria. È colui che qualche mese dopo, a Torino contro l’Inter, annullò un gol valido di Trezeguet e fece perdere la Supercoppa ai bianconeri”.

Moggi fu accusato di aver chiuso negli spogliatoi Copelli e Aniello Di Mauro, assistenti dell’arbitro Paparesta, insieme allo stesso direttore di gara alla fine di Reggina-Juventus del 6 novembre 2004. Lui scrive:“ mi pento di non averlo chiuso veramente perché gli avrei almeno impedito di frodare lo Stato per tanti milioni. Durante la sua attività è stato fermato dall’Aia per tre mesi perché sorpreso a parlare al telefono con Meani, dirigente del Milan".


Tags: moggi rizzoli paparesta

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE