Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 12 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mirabelli: Con me al Milan non sarebbe mai stato venduto

12/11/2020 16:54

Mirabelli: Con me al Milan non sarebbe mai stato venduto |  Sport e Vai

“Quando era al Milan non era mai stato messo sul mercato, anche se voleva spazio per essere protagonista. Io avevo aperto al possibile prestito o alla ricompra alle condizioni del Milan. È uno dei migliori centrocampisti d’Italia, peccato sia stato ceduto in modo frettoloso. Avrebbe potuto fare molto bene”. Massimo Mirabelli parla di Locatelli ricordando come nella sua gestione al Milan era considerato un talento da non svendere. L'ex ds rossonero a Radio sportiva elogia il momento della squadra (“Ha chiuso bene l’ultimo periodo del campionato post lockdown, ha iniziato altrettanto bene e Pioli sta facendo un grande lavoro. Molti singoli stanno facendo bene e penso che potrà giocarsi qualcosa di importante”) ma si dice preoccupato per Donnarumma e Calhanoglu: “Sono due giocatori fondamentali per il Milan e lo stanno dimostrando in questi mesi. Fa strano trovarli a pochi mesi dallo svincolo. Più tempo passa e più c’è il rischio di perderli ed è complicato”. Dopo un passaggio su Ibra ("“Sta facendo cose straordinarie nonostante l’età. Dovranno trovare delle soluzioni diverse per il futuro, deve crescere anche il resto dei reparti con giocatori da poter valorizzare negli anni”) l'ultima considerazione è per Tonali: “Un grande calciatore, il Milan ha fatto benissimo a prenderlo ma ha bisogno di tempo per cominciare a dire la sua nonostante sia stato pagato moltissimo. Anche i costi devono essere contenuti”.


Tags: locatelli Mirabelli Sandro Tonali

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE