Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 18 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan: tra Ibra, mercato e graditi ritorni

07/08/2020 11:48

Milan: tra Ibra, mercato e graditi ritorni |  Sport e Vai

In casa Milan tiene banco il rinnovo di Ibrahimovic. Sembra, infatti, che i rossoneri aspettano di confermare lo svedese per dare il via ufficialmente al mercato. Da puntellare ci sono la fascia destra (Calabria potrebbe anche partire e ha estimatori in Spagna), un centrale di difesa e un terzo uomo di sostanza ed esperienza a centrocampo per affiancare (e far rifiatare) Kessie e Bennacer.

Milan, prima il rinnovo di Ibra

Dal suo ritorno, Ibra si è preso il Milan, lo ha ribaltato, ha imposta la sua personalità, ha fatto sentire e valare le sue idee e gli ha restituito una forma nuova, a sua immagine e somiglianza. Un forma tanto bella quanto concreta come non se ne vedevano da anni, forse proprio dalla sua partenza. Tutto questo non può e non deve finire quì. Ecco dunque il rinnovo di Pioli, comandante silinzioso, pacato e pronto ad ascoltare per il bene del suo Milan. Ed ecco dunque che a diversi giorni dalla chiusura della stagione ancora poco si sta muovendo in chiave mercato. Il perché è presto detto e si chiama Ibrahimovic. La dirigenza non può far finta di nulla, Ibra è fondamentale per fare il salto di qualità che manca da troppo al Milan e il suo rinnovo deve essere il primo tassello per intavolare la prossima stagione e l'attuale sezione di mercato.

Milan, il punto in difesa

Il rinnovo dello svedese dovrebbe comunque arrivare a breve, poi largo alle trattative. Il primo reparto da puntellare è la difesa, con la priorità per la fascia destra. I due nomi fatti da Pioli sono due, tra esperienza e ottime qualità fisiche. Si tratta di Serge Aurier in uscita dal Tottenham e dell'olandese del PSV Eindoven Denzel Dumfries. Entrambe sarebbero un bel investimento, visti i 15 milioni chiesti dai proprietari del cartellino. Sposandoci al centro della difesa, il nome che circola da un po' di giorni è quello di Nikola Milenkovic. La Fiorentina non chiude le porte alla trattativa e il Milan potrebbe anche inserire nella trattativa Paquetà.

Milan, il sogno Florentino Luis

La questione centrocampo ha priorità differenti, con il collaudato duo Kessie-Bennacer a dare certezze, ma che all'occorrenza avrà la necessità di rifiatare. Ecco perché il Milan continua a monitorare la situazione del gioiellino del Benfica, Florentino Luis. Il ventenne ha tutte le carte in regola per sfondare, ma il club di Lisbona spara alto: c'è una clausola da 120 milioni, si potrebbe trattare per 35-40 o si potrebbe addirittura provare con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto. In alternativa non si molla la pista che porta a Federico Chiesa.

Milan, un possibile gradito ritorno

Mentre si valuta la situazione per Florentino Luis, il Milan pensa anche a una vecchia conoscenza: Tiémoué Bakayoko. Il roccioso centrocampista francese quest'anno ha giocato poco con il Chelsea ed è fermo da diversi mesi. Una situazione che ha fatto crollare la sua quotazione e potrebbe alleggerire il prezzo dell'operazione. Bakayoko al Milan ha comunque lasciato ottimi ricordi e in molti hanno rimpianto la sua partenza. Dunque, il Diavolo non sta certo con le mani in mano, occorre però attendere Dio Zlatan per dare il via ufficiale al mercato.


Tags: milan ibrahimovic calciomercato milan bakayoko

Articoli Correlati