Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 2 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Suso già a gennaio? Pazzini e Armero in partenza

11/11/2014 12:51

Milan, Suso già a gennaio? Pazzini e Armero in partenza |  Sport e Vai

Il Milan negli ultimi anni si è distinta come la "squadra dei parametri zero", ovvero come quella in cerca di calciatori in scadenza di contratto che vengono appunto tesserati senza sborsare un euro. Non sempre si fanno affari in questo modo ma giocatori come Honda, Menez e Alex effettivamente si sono poi rivelati delle scelte quanto mai azzeccate. Adesso il nome nuovo su cui punta la dirigenza rossonera è quello di Jesús Fernández Sáez, meglio conosciuto come Suso.

Iberico ma italico - Suso è nato a Cadice il 19 novembre del 1993 ma ha i nonni originari della provincia di Cuneo, indi per cui ha anche il passaporto italiano. Centrocampista dalle spiccate doti offensive, si è messo in mostra con la nazionale under 21 della spagna. A soli sedici anni lo acquistò il Liverpool, facendolo crescere nella propria squadra giovanile. La prima esperienza da professionista la vive nel suo paese natale, quando i "reds" lo cedono in prestito all'Almeria, dove gioca una buona stagione giocando 33 partite e mettendo a segno anche 3 gol. Quest'anno il ritorno sulle rive del fiume Mersey, dove ha già segnato un gol in Coppa di Lega.

Gennaio vibrante - Il Milan lo ha praticamente preso per il prossimo campionato, ma non è da escludere che già nella sessione di mercato invernale possa passare a vestire il rossonero. Galliani è molto attivo sul mercato e sta seguendo molto da vicino anche un altro giocatore, ovvero Andrej Kramaric, attaccante del Rijeka che domenica ha segnato cinque reti contro l’NK Lokomotiva: il bomber croato, che piace anche all’Inter, verrà visionato domenica nella gara che la sua Nazionale giocherà contro l’Italia a San Siro.

Anche in uscita - Non solo entrate ovviamente, ma anche uscite per i rossoneri. Quasi sicure le cessioni di Pazzini e Armero. L'attaccante piace a mezza Serie A e potrebbe andare via per poter giocare con continuità visto lo scarso utilizzo fino ad adesso, mentre il colombiano non viene visto da Inzaghi come una alternativa per il ruolo di esterno sinistro di difesa, quindi anche per lui ci saranno i saluti.

     

 

Tags: pazzini milan GALLIANI gennaio INZAGHI armero kramaric Suso Calciomercato

Articoli Correlati