Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 5 Agosto 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Pellegatti: vi spiego perché non gioca

20/05/2021 22:59

Milan, Pellegatti: vi spiego perché non gioca |  Sport e Vai

Il giornalista di fede rossonera, Carlo Pellegatti, commenta il momento no di Jens Petter Hauge e spiega agli spettatori del suo canale YouTube il motivo della sua lunga assenza dal campo. In tanti, infatti, specie durante la gara bloccata con il Cagliari avevano invocato l'ingresso del norvegese per dare brio allo sterile attacco rossonero. Dietro alle scelte di Pioli, però, Pellegatti trova la motivazione:

Hauge non gioca perché verso novembre, dicembre ha accusato qualche problema che lo ha un po' frenato. La motivazione di questo rallentamento è dovuto al fatto che praticamente nella scorsa estate non ha mai riposato. Il ragazzo gioca ininterrotamente da un anno ed è giusto che paghi un po' di stanchezza non solo fisica, ma anche a livello mentale. 

Detto questo, è vero che ha aiutato il Milan in diverse occasioni, ma non penso che a oggi possa essere considerato la nostra panacea. Dobbiamo fidarci di Pioli, che non è autolesionista e sa quello che fa. Certamente, se Hauge fosse brillante e irresistibile non avrebbe il minimo dubbio a farlo giocare, ma ora non è così e dobbiamo fidarci di Pioli

Hauge resta comunque sempre sorridente, serio e motivato. Non ha il muso, però fatica in allenamento e dimostra di non essere fresco. Che cosa accadrà in futuro? Anzitutto spero che resti al Milan, perché mi incuriosirebbe vederlo dopo la giusta preparazione. Certamente mi auguro che non venga ceduto, mi piace ed è un giocatore interessante. Certo, potrebbe finire in prestito, così come essere inserito nella trattativa per De Paul, perchè anche su questa opzione sarei in difficoltà. Mi spiacerebbe vederlo partire a titolo definitivo.


Tags: milan Pellegatti Hauge

Articoli Correlati