Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 7 Luglio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Ordine: Vado controcorrente, non è per niente una schiappa

30/12/2021 08:01

Milan, Ordine: Vado controcorrente, non è per niente una schiappa |  Sport e Vai

Si sofferma sul mercato del Milan Franco Ordine nel suo editoriale per Milannews. La firma de Il Giornale scrive

Il difensore centrale serve ma non uno qualunque perché se la pregiudiziale è “quello no perché costa troppo, quello no perché guadagna troppo, quello no perché etc.”, beh allora a quel punto meglio puntare su Gabbia che fino a quando ha giocato al fianco di Kjaer ha offerto garanzie. Kessiè e Bennacer, oltre a Ballò Tourè sono in partenza, Tonali è diffidato: tutti chiedono un centrocampista. L’area tecnica del Milan pensa che con Tonali, Bakakyoko e Krunic si possano coprire le assenze degli “africani”. Su Bakayoko vado controcorrente. I tifosi lo giudicano una “schiappa”. Non è così. Me lo ricordo nella stagione di Gattuso: partì stentando (a Napoli), poi nel ritorno prese possesso del centrocampo e divenne lui il perno con al suo fianco Kessiè. È vero: giocare a due è molto diverso, infatti ha sofferto anche a Napoli con Gattuso. Non è Anguissa, insomma. Ma rodato meglio, può diventare un co-titolare anche in vista dell’addio di Kessiè.

Chiudo con una considerazione sull’attacco. Nessuno chiede al Milan di acquistare Scamacca (dove giocherebbe con Ibra e Giroud davanti?), ma scambiare Pellegri, inutile oltre che inutilizzabile per i suoi acciacchi fisici, con un giovanotto in prestito sano si può. Basta volerlo e cercarlo.


Tags: milan Franck Kessie bakayoko

Articoli Correlati