Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 31 Gennaio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Giroud si racconta e svela un retroscena su Ibra

03/02/2022 19:00

Milan, Giroud si racconta e svela un retroscena su Ibra |  Sport e Vai

Olivier Giroud si racconta. L’attaccante del Milan ha deciso di concedere una lunga intervista a Carlo Pellegatti ai microfoni di StarCasinò Sport in cui ha parlato della sua avventura al Milan, dei suoi obiettivi per la stagione e anche del rapporto con Zlatan Ibrahimovic svelando anche un retroscena.

Sono stato orgoglio di firmare per il grande Milan, perché ne sono tifoso e perché ci sono tanti francesi che cintano giocato, fatto bene e vinto in rossonero: come Papin che è uno dei miei giocatori preferiti. Pioli? Per fare le cose bene e giocare il nostro calcio ci mette tanta passione, ha temperamento: gli piace parlare forte per infonderci motivazioni e idee di gioco.

Il calciatore francese ha sempre rivelato di avere una grande ammirazione per Zlatan Ibrahimovic

Ho sempre ammirato lui e Shevchenko ma a Zlatan ancora non glielo ho detto. A 20 anni lui era già il top, non comprai la sua maglia ma i miei amici me la regalarono. Magari me la farò firmare da Ibra.

Poi Giroud si sofferma anche sul finale di stagione con la maglia del Milan e sul sogno scudetto a cui la squadra non vuole rinunciare.

Abbiamo una partita importante contro l’Inter. Se vinciamo abbiamo una buona opportunità di esserci fino alla fine. Per me lo scudetto rimane l’obiettivo principale, poi ciò che verrà viene di conseguenza. So che posso fare ancora di più per aiutare la squadra. Adesso vorrei giocare di più. Il mister fa le sue scelte, ma io sono pronto e mi sono bene fisicamente.


Tags: milan zlatan ibrahimovic Olivier Giroud

Articoli Correlati