Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, finalmente parlano loro: Maldini e Massara

04/07/2022 10:31

Milan, finalmente parlano loro: Maldini e Massara |  Sport e Vai

Primo giorno di scuola per il Milan che con l'appoggio di 5000 tifosi ha iniziato la sua preparazione estiva con il raduno a Milanello. Dopo tante polemiche legate al rinnovo di contratto, tornano a parlare Maldini e Massara. L'ex capitano dice a Milan tv

"Ora si riparte, le vacanze sono state meritiate. La stagione è stata fantastica. Abbiamo ancora l'eco della scorsa stagione, ma dobbiamo ricordarci come siamo arrivati a questa vittoria. Ora dobbiamo voltare pagina. Dobbiamo rdimenticare quella cosa inebriante che è successo dopo Sassuolo. L'anno scorso ha cementato gruppo, ma si riparte. Ogni anno è diverso. Siamo sempre a ranghi ridotti, ma dal 15-16 avremo tutti a disposizione. Manca un po' quello spirito di squadra dato che molti non si conoscono, ma da domani sarà routine ma anche un giorno speciale".

Anche il ds, Frederic Massara, ha parlato ai microfoni del canale tematico del club, partendo dai ricordi di una delle sfide decisive dell'anno scorso, Lazio-Milan:

"Eravamo tutti provati dalle emozioni di una partita molto bella e consapevoli che quel risultato poteva essere la chiave nella rincorsa verso lo scudetto. Siamo stati bravi a fare quella cavalcata trionfale, che ci ha portato a gioire. I tifosi? Si lavora per regalare emozioni alla gente, dobbiamo continuare a farlo. C'è tanta passione attorno a questa squadra, che ci ha trascinato a fare cose bellissime negli ultimi due anni e mezzo. Dobbiamo mettere nel cassetto i bei momenti, resettare e ricominciare a lottare, perché sarà durissima dalla prima partita".

Gli obiettivi sono chiari:

"Vogliamo fare bene ed essere ancora più competitivi in Champions League. Io credo che i calciatori abbiano ancora grandi margini di miglioramento, questa è la nostra convinzione, poi sta a loro e al mister metterla in pratica. È stata ripristinata la normalità di un Milan competitivo, ma la storia ci impone di pensare in maniera ambiziosa. Dobbiamo porci l'obiettivo di migliorare tutti i giorni, consapevoli che sarà ancora più difficile perché possiamo sbagliare poco o niente, ci aspetteranno tutti con un atteggiamento diverso, ci sarà da faticare, ma sicuramente anche da gioire".


Tags: milan maldini frederic massara

Articoli Correlati