Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 4 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Donadoni: Nessun allenatore può rinunciare a un giocatore simile

27/08/2022 09:52

Milan, Donadoni: Nessun allenatore può rinunciare a un giocatore simile |  Sport e Vai

Scalpita per tornare ad allenare e nel frattempo vede tutte le partite possibili. Roberto Donadoni alla Gazzetta parla del suo Milan, partendo dal nuovo arrivo De Ketelaere

"Visto. Necessita di un po’ di tempo, come chi arriva da contesti diversi, ma mi pare uno di quei giocatori votati alla squadra per cultura e mentalità. Il Milan? . Avversari come l’Atalanta marcano pregi e difetti. Se riesci a importi lì, e il Milan lo ha fatto per buona parte della partita, è un segnale importante”.

Sull'ipotesi di cedere Leao l'ex rossonero dice


«Leao ha un grande potenziale e a me pare pecchi di concretezza, non è così determinato come dovrebbe e potrebbe. Per un allenatore, però, è uno dei giocatori a cui una squadra non dovrebbe mai rinunciare».

Infine una considerazione di carattere generale.

“Una cosa mi ha colpito: l’impressione che la differenza tra le squadre top e le altre sia aumentata. Vedo 6-7 squadre che se la giocheranno per la retrocessione. Quasi un torneo a parte” spiega l’allenatore.


Tags: milan donadoni Leao

Articoli Correlati