Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 2 Marzo 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan-Catania, formazioni: Taarabt e Kakà dal 1’ assieme a Poli

12/04/2014 14:22

Milan-Catania, formazioni: Taarabt e Kakà dal 1’ assieme a Poli |  Sport e Vai

Vuol continuare la striscia vincente il Milan dopo tre successi di fila: nel posticipo di domani sera contro il derelitto Catania Seedorf chiede tre punti per ravvivare la speranza d’Europa League, sperando nei passi falsi di Inter, Parma e Lazio anche se ha gli uomini contati. Il tecnico olandese deve rinunciare anche a Honda per un trauma distorsivo alla caviglia oltre che a Essien, De Sciglio e Muntari, che dei tre è il più vicino al recupero. Balotelli torna titolare in attacco: alle sue spalle Poli (favorito) o Birsa con Kakà e Taarabt. In difesa la coppia centrale sarà composta da Mexes e Rami. Dall’altra parte c’è l’esordio in panchina di Pellegrino, al posto dell’esonerato Maran. Mancano lo squalificato Peruzzi e l'infortunato Almiron. Sulla fascia destra potrebbe essere ripescato Alvarez o spostato Izco. In avanti sarà regolarmente al suo posto Bergessio, rimasto a riposo precauzionale a inizio settimana ma tornato in gruppo da due giorni. In conferenza Seedorf ha detto a Milan Channel: “Tutti stanno bene, speriamo di dare continuità ai primi 11. Non abbiamo cambiato più di tanto, ci vuole tempo per vedere i risultati. Poi i risultati aiutano sotto tutti i punti di vista: abbiamo fatto diverse partite fatte bene, non potevamo buttare via un percorso. I giocatori sono stati bravi a continuare il giusto assetto. Inoltre sono migliorate le condizioni fisiche, questo permette di esprimerti meglio. Il Catania non muore mai durante la gara, ho visto sempre una squadra piena di orgoglio. Abbiamo l'obiettivo che va ben oltre il Catania, dobbiamo cercare l'Europa". Vedere in semifinale di Champions l’Atletico restituisce un po’ di credibilità europea anche al Milan: "L'Atletico è cresciuto ulteriormente, ci fa capire che qualcosa di buono abbiamo fatto con loro. Gli auguro il meglio, meritano di giocare la semifinale. Real? Sarà importante la presenza di CR7, sarà una bellissima partita. Ci saranno due squadre che giocheranno al calcio, sarà dura dare un pronostico”. Infine il tecnico olandese si sofferma sui singoli: “Honda ha una mentalità da campione, abbiamo un bellissimo rapporto, molto schietto. Mi piace molto il ragazzo. E' molto aperto e disponibile. Sa di poter e dover dare di più. Io credo in lui, l'ho dimostrato coi fatti anche se nella partita precedente non era al 100%. Spero possa tornare presto. Taarabt per sei mesi, come Essien, ha giocato poco e questo si paga. Il ritmo si può trovare anche nel corso dell'anno. Quando ti alleni poco e poi giochi poco, questo lo puoi pagare. Lui è un diamante grezzo. Su di lui mi sono informato e ho fatto delle ricerche. Questo è un talento importante, gli ho parlato al telefono e gli ho detto cosa mi aspettavo. Gli ho detto che l'avrei giudicato da quando sarebbe arrivato a Milanello".

LE FORMAZIONI – Queste le probabili formazioni di Milan e Catania:

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Bonera, Rami, Mexes, Constant; De Jong, Montolivo; Poli, Kakà, Taarabt; Balotelli. All: Seedorf.

CATANIA(3-5-2): Frison; Bellusci, Spolli, Rolin; Izco, Rinaudo, Lodi, Plasil, Monzon; Barrientos, Bergessio.  All. Pellegrino.


Tags: honda milan formazioni catania essien kakà balotelli Mexes Poli Montolivo Seedorf peruzzi pellegrino bergessio Taarabt

Articoli Correlati