Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mihajlovic: Messaggio a Ibra e bordate a Orsolini

20/09/2020 16:10

Mihajlovic: Messaggio a Ibra e bordate a Orsolini |  Sport e Vai

“L’ho visto in Sardegna e ci siamo salutati, speriamo che domani Ibrahimovic faccia meno di ciò che sta facendo”. Sinisa Mihajlovic resta amico di Ibra ma alla vigilia della gara col Milan si augura che domani stecchi. Il tecnico del Bologna ironizza sui ruoli mancanti (“Mi sto allenando per fare io il centrale…ma non credo di resistere più di mezzora. Noi stiamo facendo le nostre valutazioni ma con quello che è successo con il Covid so che ci dovremo adattare. Visto che non abbiamo possibilità di spendere ed investire tanti soldi, parlando con la società abbiamo deciso di fare una squadra giovane per far crescere i giocatori"). Mihajlovic è realista: "Sarà difficile andare in Europa però almeno abbiamo la motivazione di far crescere la squadra e valorizzare i giovani, in modo da distinguerci dagli altri. Avere una squadra giovane è una cosa stimolante per me come allenatore. In squadra abbiamo tanti ragazzini e qualche veterano, un giusto mix".

Mihajlovic sprona Orsolini e Barrow

Il Milan è anche la sua ex squadra ed ha il vantaggio di aver già giocato partite ufficiali: “Loro hanno già fatto diverse ‘partite vere’ perciò partiranno avvantaggiati, ma per noi non significa niente, ogni partita è a sé. Sappiamo cos'è successo l’anno scorso e non dobbiamo ripeterci. Sul mercato si sono mossi come tante altre squadre”. Dopo una bordata alla politica in merito agli stadi chiusi (“Io non riesco a capire, non c’è una logica secondo me. Il problema degli stadi sono gli assembramenti, però come sappiamo durante l’estate le spiagge erano piene ma tutto andava bene… secondo me non c’è una logica") Miha bacchetta Orsolini e Barrow: “Io con Orsolini ci ho già parlato in privato, se non si sveglia finisce in tribuna. Barrow deve trovare più continuità. E’ migliorato, è diventato più cattivo e aiuta anche in fase difensiva, però è uno che deve essere sempre concentrato e cercare di fare la differenze. Ha tanta qualità, ha i giusti colpi, se cresce ancora diventa un top player".


Tags: milan ibrahimovic mihajlovic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE