Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 20 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mihajlovic: Mancini deve ringraziarmi per l'Europeo

23/07/2021 22:19

Mihajlovic: Mancini deve ringraziarmi per l'Europeo |  Sport e Vai

Dal ritiro di Pinzolo, Sinisa Mihajlovic inaugura la stagione del Bologna con la prima conferenza stampa confermando l'arrivo imminente di Marko Arnautović e lasciandosi scappare una battuta compagno di mille battaglie, il ct azzurro Roberto Mancini.

In merito al prossimo arrivo del centravanti austriaco, Mihajlovic spiega:

Non ho mai avuto dubbio che arrivasse. Ci è voluto un po' di tempo, nessun dubbio che arrivasse, così come lui è sempre stato certo di voler venire qui. Sta per arrivare e si sta lavorando per portarlo qui il prima possibile, siamo ai titoli di cosa. Certamente il suo innesto cambierà il nostro modo di giocare rispetto a Palacio. Sono convinto che darà buoni frutti. Anche perché partiamo dai difetti dell'anno scorso per migliorarci. Non dobbiamo fossilizzarci su un unico modulo, cambieremo anche difensivamente. I titolari saranno Bonifazi e Soumaoro, ma il modulo conta poco. Stiamo preparando diversi cose e dipenderà anche dagli avversari. Quello che non deve cambiare è la mentalità. Con quella dobbiamo mettere in difficoltà gli altri. Altri arrivi? Ci mancano un centrale di difesa e una punta. Però se dovesse partire qualcuno, verrà sostituito.

Sulle partenze dei veterani come Palacio, Danilo, Da Costa e Poli, Mihajlovic si prende le sue responsabilità:

Se sono andati via dipende soprattutto da me. Ma non ci manca l'esperienza. Penso a De Silvestri, Soriano e Sansone. Ho detto a Poli che non potevo garantirgli tante partite. Per me ci sono tre giocatori davanti a lui. Mi dispiace sia andato via ma sono contento per lui. Medel? Vedremo quando rientrerà. Parleremo e faremo le nostre valutazioni. Vederemo se gli andrà bene quello che ho da dirgli, l'anno scorso ha giocato solo undici gare, ma anche in questo caso è stata colpa mia.

Poi, il siparietto sul ct campione d'Europa con l'Italia, Roberto Mancini:

Se ho chiamato Roberto dopo l'Europeo? No, non l'ho sentito, anzi mi aspettavo che mi chiamasse lui per ringraziarmi... Senza Donnarumma non avrebbero vinto. Ci siamo capiti, no?!


Tags: mancini mihajlovic Donnarumma

Articoli Correlati