Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 2 Ottobre 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Melissa Satta avvisa il Milan: Con Boateng il Sassuolo sembra il Barca

30/09/2018 11:14

Melissa Satta avvisa il Milan: Con Boateng il Sassuolo sembra il Barca |  Sport e Vai

"Quando sei ragazzina segui la corrente, la squadra del momento. All’inizio ero della Roma, a 10 anni avevo un completino di Totti, poi mi sono convertita al Milan, era il Milan Milan: Sheva, Gattuso, Maldini, Dida, Kakà. Un grande Milan. Ora alla sera ho da mettere a letto Maddox, ma lo seguo sempre. Se c’è Baby, lo guardiamo insieme, quando ho conosciuto Boateng parlavamo sempre inglese,non sapeva una parola d’italiano, ora parla benissimo. Conosce 6 lingue, è portato". Intervistata nell'inserto della Gazzetta "Fuorigioco" Melissa Satta parla del suo rapporto con Boateng che oggi guiderà il Sassuolo contro il Milan: "Sono partiti molto bene e non per fortuna. Sono un bel gruppo, Kevin ha portato quell’esperienza che serve a una squadra giovane. Non per un caso sono andati all’Allianz Stadium e dal 7-0 dell’anno scorso, quest’anno è finita 2-1 e potevano pareggiarla o vincerla, perché hanno preso due gol ma non stupidi, di più. E poi hanno un allenatore che li fa giocare… sembra il Barcellona tra un po’, fanno un possesso palla pazzesco. Non so come finirà, ma hanno grossissime potenzialità ed è quello che ha convinto anche Kevin. C’è dietro una famiglia che crede in quello che fa e lo fa bene. Milano per noi è casa, ma a Francoforte stavo bene, ci sarei rimasta un altro anno. Ho messo in conto da subito che sarebbe stata una vita con la valigia".

 


Tags: milan boateng melissa satta

Articoli Correlati