Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 22 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mazzola bacchetta Ibra: Nessuno gli dice niente?

14/11/2020 09:06

Mazzola bacchetta Ibra: Nessuno gli dice niente? |  Sport e Vai

Si sofferma a lungo sui difetti della sua Inter, analizza il difficile rapporto di Conte con Eriksen e la squadra in generale ma riserva anche una staffilata a Ibrahimovic. Sandro Mazzola, intervistato da Il Giornale.it, parla ancora da nerazzurro - anche nel pronostico finale su chi arriva prima tra le due milanesi ("Da buon interista i cugini devono essere sempre dietro di noi, non c’è niente da fare") e alla domanda sullo svedese del Milan risponde elogiando l'atleta ma con una puntura:

Ibra per me è qualcosa di fantastico, è davvero un grande. Certo a volte è un po' sopra le righe con le dichiarazioni e ci vorrebbe qualcuno dello staff che gli parlasse ma come calciatore è indiscutibile, un grande giocatore

Sulle difficoltà della sua Inter il Baffo è perplesso

Non saprei, davvero. Quando vedo la partita inizialmente mi sembra che stiano facendo bene ma poi si perdono strada facendo. Non riesco a capire cosa succede,  perché la squadra non è affatto male ma sembra faccia fatica ad esprimersi".

Mazzola non dà colpe a Conte, che viene assolto anche per la controversa gestione di Eriksen

Sinceramente Conte le chance per mettersi in mostra gliel'ha pure date ed effettivamente non le ha sapute sfruttare. Poi magari Eriksen cambia squadra e inizia a giocare bene. Nel calcio purtroppo avvengono anche queste cose ed è davvero difficile capire cosa scatti nella testa dei giocatori. Secondo me sarebbe un grave errore lasciare Conte andare via. Quando non sente la squadra sua diventa più difficile essere sempre sul pezzo. Con non sente la squadra sua intendo dire che molti giocatori non stanno rendendo secondo le aspettative e dunque anche lui ci può fare poco se si commettono errori grossolani durante le gare

 

 


Tags: conte ibra mazzola

Articoli Correlati