Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 30 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mauro: Tutti i calciatori sono NO-VAR, arbitri delegittimati

02/10/2021 09:26

Mauro: Tutti i calciatori sono NO-VAR, arbitri delegittimati |  Sport e Vai

Hanno aspettato che la situazione migliorasse, che ci si affinasse nell'utilizzo ma ora i calciatori sono stufi. Stando a Massimo Mauro a nessuno piace il Var. L'ex Juve e Napoli lo rivela al Corriere dello sport

«In privato non c’è un calciatore che parli bene del Var. Non ne possono più della dittatura della moviola. Quando fu introdotto il Var, chi ha buona memoria ricorderà interventi di calciatori importanti che espressero questi concetti. Poi, evidentemente furono richiamati dai club e invitati a non mettere in discussione la novità. Non voglio fare nomi. Voglio però dire che è assurdo il silenzio dell’associazione calciatori che sta accettando passivamente questo stravolgimento. Dovrebbero intervenire in tutela del gioco del calcio, rappresentare le istanze che sono di tutti i giocatori».

Mauro non è contrario al Var.

Il tema non è essere pro o contro la tecnologia. Sarebbe assurdo. Il tema è il ruolo dell’arbitro nel gioco del calcio. Con il Var lo hanno distrutto. Gli hanno tolto la serenità di scendere in campo. Lo hanno espropriato della propria funzione in nome di una oggettività che non esiste. (…) Se devo scegliere tra la soggettività di chi è in campo e quella di chi è dietro una scrivania, preferisco mille volte quella dell’arbitro. L’errore dell’arbitro lo comprendo, l’errore del Var mi fa incazzare molto di più. Che cos’è cambiato? Che hanno spostato le polemiche dal terreno di gioco alla scrivania....Mi sono piegato persino al ridicolo di un fuorigioco per meno di un centimetro. Ma la partita deve gestirla l’arbitro, i guardalinee sono diventati inutili. Non segnalano più i fuorigioco, perché tanto ci pensano dall’alto. L’arbitro finirà col diventare una figura che accompagnerà le situazioni risolte direttamente dalla moviola, una sorta di esecutore. Ci si fiderà sempre meno di lui e il ricorso al video sarà sempre più frequente. Arbitrerà la macchina, questa è la direzione.


Tags: arbitro Mauro var

Articoli Correlati