Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 27 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Marelli chiarisce su rigori non dati al Napoli e giallo Zaccagni

25/01/2021 09:44

Marelli chiarisce su rigori non dati al Napoli e giallo Zaccagni |  Sport e Vai

E' piaciuto molto a Luca Marelli l'arbitraggio di Fabbri in Verona-Napoli. Sul suo canale youtube l'ex arbitro comasco elogia la prova del fischietto di Ravenna e spiega: "Verona-Napoli mi ha soddisfatto pienamente: nel girone di andata Fabbri era stato altalenante, ieri è stato perfetto a parte qualche piccolezza. La gara è stata gestita benissimo. Vediamo tre episodi. Al 58' c'è un contatto in area tra bakayoko e Faraoni, il Verona reclama un rigore che non c'è. Il capitano dell'Hellas è ancora in piedi dopo il contatto e si lascia andare solo quando capisce che non può più prendere il pallone. Anche il Napoli ha reclamato un rigore: Fabbri ha la visuale perfetta quando Politano quasi si lancia addosso a Zaccagni che frappone il corpo com'è normale che sia ma non ci sono gli estremi per il penalty".

Per Marelli giusto ammonire Zaccagni

Poi si passa all'ultimo episodio: "Arriviamo al terzo gol del Verona di Zaccagni che per festeggiare si alza la maglietta e mostra una dedica al padre. Fabbri l'ha giustamente ammonito. Ribadisco: giustamente. Viene tirato fuori come sempre il buon senso degli arbitri ma gli arbitri devono far rispettare il regolamento e i giocatori devono conoscerlo. Il gesto è impedito perchè il calcio è governato da regole e diritti che comprendono sponsor, tv, e per evitare che un giocatore potesse esporre un marchio personale è stato stabilito che è vietato togliersi la maglia. La maglietta è piaciuta anche a  me ma Zaccagni deve sapere che per questo gesto si viene ammoniti, avrebbe potuto mettere in panchina una maglia celebrativa ed esporla dopo il gol senza togliersi la divisa. Fabbri sarebbe stato penalizzato per non aver rispettato il regolamento se avesse lasciato correre".


Tags: napoli maglietta zaccagni

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE