Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 26 Luglio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mancini: Occhio alla Svizzera, ha pagato il caldo col Galles

15/06/2021 17:17

Mancini: Occhio alla Svizzera, ha pagato il caldo col Galles |  Sport e Vai

Dopo aver parlato in mattinata alle emittenti tv, Roberto Mancini presenta Italia-Svizzera nella conferenza stampa organizzata dall'Uefa allo stadio Olimpico. Il Ct azzurro è fiducioso in vista della seconda partita del girone di Euro 2020, che potrebbe regalare alla nazionale italiana la qualificazione anticipata agli ottavi, ma invita a tenere alta l'attenzione su una nazionale, quella elvetica, che vale più del punticino conquistato contro il Galles.

Italia-Svizzera, le parole di Mancini in conferenza

Ecco le parole del Ct dell'Italia:

"La Svizzera ha sempre messo in difficoltà la nazionale azzurra, è tra le prime dieci del ranking e ha un tecnico che conosce molto bene l'Italia come Pektovic. È una squadra che merita il massimo rispetto, ha faticato forse per il caldo nella partita d'esordio contro il Galles ma noi sappiamo che è forte, quadrata. Sa giocare al calcio e ha grandi giocatori, molto tecnici. Dovremo fare una grande partita, senza non sbagliare nulla. È una partita importante e difficile, c'è la giusta tensione, dipenderà molto anche da noi. Se siamo i favoriti per Euro 2020? Se lo dicono i bookmaker inglesi la diamo per buona, anche perché di solito ci azzeccano. Ma il campionato è ancora lungo".

Quindi su Verratti:

"Per quanto mi riguarda è praticamente recuperato, ma gli ultimi dubbi verranno sciolti domani. Decideremo domani se verrà in panchina oppure se aspetteremo la prossima partita col Galles, ma siamo piuttosto ottimisti"


Tags: italia mancini Svizzera

Articoli Correlati