Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 29 Gennaio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Maldini, retroscena su Boban e Leonardo: Stavo lasciando

17/03/2021 09:50

Maldini, retroscena su Boban e Leonardo: Stavo lasciando |  Sport e Vai

Aveva pensato di lasciare il Milan, non era sicuro di poter svolgere il suo ruolo ma ora è felice di rappresentare il Milan. Quante verità inedite racconta Paolo Maldini in un libro sulla sua vita scritto da Diego Guido  per 66thand2ND, come rivela Milannews. Il dirigente rossonero rivela un retroscena legato a Boban

“La verità è che dopo il licenziamento di Zvone Boban, anche io ero fuori. Siamo stati molto diretti tra noi nel dirci cosa non ci piaceva delle idee dell'altro. Poi ci sono le conoscenze calcistiche: se io di calciatori ne so qualcosa, lui ne sa moltissimo. È molto più bravo di me, lo ammetto senza alcun problema, ad analizzare una partita e un giocatore. Vedeva cose che io non notavo. E ci completavamo molto bene. Lui osservava più i centrocampisti e i giocatori offensivi, io mi concentravo più sui difensori".

 

Nel libro si parla anche dal rapporto con Leonardo

"Mi sono sentito inadatto a accompagnarlo per i primi sei mesi. Tante cose le sapevo, tante idee già le avevo. Però a livello pratico dovevo imparare un lavoro nuovo. Credo di aver iniziato davvero a dare il mio apporto quando Leo mi ha detto che se ne sarebbe andato. Lì mi sono detto "e adesso che c.. succede?". Non mi sentivo sicuro a dover condurre una trattativa. Ci sono specificità del lavoro che dovevo ancora approfondire. Poi ho iniziato a doverlo fare da solo ed è diventata la cosa più naturale del mondo".

Infine il capitolo su Ralf Rangnick

"Ricordo che ne avevamo parlato io e Boban. Gli avevo detto che mi ero stancato, che dovevo dire delle cose. E quindi ho pubblicamente detto quello che sentivo giusto. La stessa cosa l'aveva fatta poi lui. Rimanendo, però, fino al termine della stagione per 'senso di responsabilità'. Verso l'allenatore e verso i giocatori con cui parlavo sempre. Verso il Milan. Mi ero detto che dovevo arrivare fino a fine stagione. A quel punto, con l'accordo con Rangnick ormai fatto, avrei lasciato. Poi però le cose sono cambiate e ora sono qui".


Tags: leonardo maldini Rangnick

Articoli Correlati