Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 25 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Lega Pro, Como e Paganese a rischio fallimento: la situazione e i dettagli

24/07/2016 15:34

Lega Pro, Como e Paganese a rischio fallimento: la situazione e i dettagli |  Sport e Vai

LEGA PRO - L'estate caldissima della Lega Pro sembra non avere fine. Tra il caos sui ripescaggi e società fallite (CLICCA QUI PER APPROFONDIRE) la terza serie italiana è in alto mare, anche se a breve dovrebbero essere annunciati i gironi e poi sorteggiati i calendari (si parla della prima decade di Agosto). Attualmente le situazioni più spinose riguardano Como Paganese, entrambe iscritte al campionato di competenza ma la prima dichiarata fallita dal tribunale della stessa città, la seconda invece respinta dal Covisoc e perdente sul ricorso presentato in Consiglio Federale. Abbiamo provato a fare chiarezza su quanto potrebbe accadere a entrambe le squadre, considerando che la situazione interessa i tifosi lariani e azzurrostellati, e quelli delle squadre in lizza per un posto nella prossima Lega Pro. 

Il Como ha già annunciato ieri tramite un comunicato ufficiale che presenterà ricorso al Tribunale Amministrativo di Milano se dovesse essere confermata la decisione sul fallimento. In questo caso i tempi sono quelli della giustizia ordinaria, e non di quella sportiva (che aveva ammesso la società lombarda alla Lega Pro), e trapela ottimismo tra i dirigenti, anche se la situazione è effettivamente piuttosto complessa e grave. La Paganese invece deve aspettare il 28 Luglio, data nella quale dalle ore 14.00 verrà dibattuto il proprio ricorso dalla Prima Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta dal prof. avv. Mario Sanino. Il 4 Agosto dovrebbe essere tutto definito, considerando che a meno di ulteriori slittamenti il Consiglio Federale in quella data dovrà compilare in via definitiva gli organici dei prossimi campionati. Potrebbe esserci un "?" nella compilazione dei gironi per quel che riguarda il Como, considerando che la questione non è di competenza della giustizia sportiva, ma non per la Paganese che è all'ultimo grado di giustizia sportiva.

Giuseppe Andriani

Foto: ilovegiana


Tags: Lega Pro paganese como

Articoli Correlati