Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 23 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

La rivelazione di Lino Banfi manda in tilt tifosi romani

10/04/2021 11:07

La rivelazione di Lino Banfi manda in tilt tifosi romani |  Sport e Vai

La sua squadra del cuore era il Bari ma presto Lino Banfi è diventato tifoso della Roma, squadra che ha sempre seguito al punto da andare anche allo stadio. Il comico pugliese lo racconta alla Gazzetta facendo anche una rivelazione

All'Olimpico avevamo il posto vicino a Lotito…quando ancora non era il presidente della Lazio veniva a vedere la Roma. Ricordo che si sedeva sempre vicino a noi questo signore che ce l’aveva con gli arbitri. Poi chiesi: ‘Ma chi è?’. Mi dissero che aveva un’impresa di pulizie e che si chiamava Claudio Lotito. Ogni volta pensavo ‘mamma mia, ma sempre vicino a questo dobbiamo stare?’. Poi col tempo siamo diventati amici ed è venuto anche a recitare una parte nell’Allenatore nel Pallone 2''. Non lo so se veniva a gufare o a vedere la Roma. Ma posso dire che era romanista perché quando la Roma segnava lo vedevo: era felice.

Banfi giudica la Roma di quest'anno

“Alla Roma di quest’anno do un 6,5. Non mi è piaciuta. Lo dico come Lino Banfi, ma soprattutto come Oronzo Canà: non condivido molto quello che fa il mio collega Fonseca. Deve sorridere di più, non sorride mai, è sempre incazzeto. Ho amato Carlo Mazzone perché urlava e si incazzava però allo stesso tempo era uno che nello spogliatoio sapeva dialogare. Vorrei Allegri, anche perché è stato allievo di Oronzo Canà a Covercieno e ricordo che era uno dei migliori”.

Ultima riflessione su Friedkin

“Io sono abituato ai presidenti romani. Il presidente per antonomasia rimane Franco Sensi. Anche Dino Viola mi piaceva molto. Sono affezionato ai presidenti vecchio stile: quelli che vanno negli spogliatoi, parlano, si incontrano con i giocatori durante la settimana. I Friedkin li vedo sempre presenti allo stadio però mi sembrano tristi da morire. Si togliessero la mascherina e ci facessero vedere che anche loro hanno il sorriso. Ma parlano pugliese? Italieno? Boh…”.


Tags: Roma lotito banfi

Articoli Correlati