Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 26 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Kessiè: Gattuso non tollera quando cammino in campo e non sono più forte di lui

03/02/2018 12:55

Kessiè: Gattuso non tollera quando cammino in campo e non sono più forte di lui |  Sport e Vai

E' stato tra i pochi che ha avvertito meno il passaggio di consegne tra Montella e Gattuso: giocava sempre col primo, gioca sempre con Ringhio. Kessiè Franck Kessie, impiegato novanta minuti anche in Coppa Italia contro la Lazio, ha raggiunto quota 2758' in stagione, arrivando a quasi mille minuti di distacco rispetto a Bonaventura, il secondo centrocampista più utilizzato in questa stagione. L'ex Atalanta ne è consapevole a Milan tv dice: "Un po' sono stanco ma non troppo. Sto ancora bene e posso dare molto, ne ho saltate due ma non contavano. Ne ho approfittato per riposarmi, ma se fossero state gare decisive mi sarei arrabbiato un po'. Le prime gare in stagione ho iniziato bene, poi sono andato in calo ma era normale. Ora devo continuare a risalire e stare meglio". Ha ritrovato anche il gol, addirittura una doppietta: "Ero molto contento, non segnavo da tanti mesi. Sono arrivati al momento giusto e ora devo continuare così. Voglio fare 10 gol, sembrano una grossa cifra ma posso arrivarci con il lavoro. Giochiamo su tutti i fronti. Dobbiamo provare ad arrivare in fondo in campionato, Europa League e anche la Coppa Italia". HC'è chi lo ha paragonato proprio a Gattuso: "Mi aiuta molto. Mi dice sempre di lavorare di più e prima della partita mi dà un po' di consigli. Ma non sopporta quando cammino in campo in allenamento. Quando dice che sono più forte di lui penso non sia vero. Il mister era un grande campione che ha vinto tutto, io invece sono ancora giovane e devo lavorare".


Tags: milan gattuso Franck Kessie

Articoli Correlati