Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 19 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Juventus pazza di Teixeira, ma lo Shakthar non molla

06/11/2014 10:17

Juventus pazza di Teixeira, ma lo Shakthar non molla |  Sport e Vai

Luiz Adriano, con la tripletta che l’ha confermato capocannoniere della Champions League, si è preso i titoli dei giornali, ma anche ieri sera, nel 5-0 al Bate Borisov, a brillare più di tutti nello Shakthar Donetsk è stato lui, Alex Teixeira. Il trequartista brasiliano è andato a segno per la terza volta di fila in Champions, proprio come Luiz Adriano, ma oltre a ciò ha offerto un’altra prova delle sue abilità, mettendo in campo l’ampio repertorio di tocchi dolci, dribbling e anche tanta sostanza. Si capisce perché, dunque, la Juventus abbia un debole per questo giocatore. I bianconeri lo seguono da tempo, ma fino ad ora sul calciomercato è stato impossibile intervenire, data la strenua resistenza del club ucraino, che ritiene Teixeira uno dei suoi elementi più preziosi. Nel prossimo futuro, però, la Juventus potrebbe tornare alla carica, forte anche della situazione personale del brasiliano, stanco dell’Ucraina, specie dopo lo scoppio della guerra, e desideroso di misurarsi con realtà calcistiche più competitive.

PREZZO ALTO. Prendere Teixeira, attualmente, è più facile di quanto fosse un paio d’anni fa, ma comunque complicato. Lo Shakthar pretende almeno 20 milioni di euro per questo brasiliano 24enne acquistato nel gennaio 2010, quando aveva appena 20 anni, dal Vasco da Gama. In Ucraina, sotto la guida di Mircea Lucescu, Teixeira è cresciuto molto, “europeizzandosi” e diventando un giocatore molto concreto, oltre che bello da vedere. Negli anni scorsi, soprattutto prima che lo Shakthar cedesse Willian al Chelsea, Lucescu utilizzava Teixeira come trequartista esterno, a destra o sinistra, e sulla fascia il brasiliano si dava molto da fare anche in copertura. Con l’addio del connazionale, Teixeira è stato spostato al centro, da “10” puro, maturando ulteriormente e dimostrando di essere un vero jolly della trequarti.

UTILE AD ALLEGRI. Anche dal punto realizzativo il brasiliano è migliorato: due stagioni segnò complessivamente 16 gol, mentre l’anno scorso si è fermato a 9. In questa stagione è già a quota 7, di cui tre in Champions. Alla Juventus un giocatore così servirebbe, specie se Allegri decidesse di insistere con il nuovo 4-3-1-2: piazzato dietro le punte, Teixeira potrebbe aggiungere imprevedibilità e tecnica all’attacco bianconero. Molto difficile, comunque, che i bianconeri tentino l’assalto a gennaio, più probabile che Marotta e Paratici, però, inizino a lavorare già adesso ad una trattativa da concludere in estate.


Tags: allegri lucescu shakthar teixeira

Articoli Correlati