Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 4 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Juventus: il ko di Pjaca non cambia niente ma Kean può avere la sua chance

30/03/2017 10:14

Juventus: il ko di Pjaca non cambia niente ma Kean può avere la sua chance |  Sport e Vai

Come cambia la Juventus senza Pjaca

Vietato fasciarsi la testa. La parola d'ordine in casa Juventus è d'obbligo dopo l'infortunio che ha tolto Marko Pjaca dai radar delle scelte di Allegri fino a fine stagione e anche dopo. Ma analizzando a fondo la situazione non si fanno drammi in casa bianconera nonostante alle porte ci sia il doppio impegno col Napoli, campionato e Coppa, e quello di Champions col Barcellona.

In effetti il ko di Pjaca non sposta di una virgola il peso specifico dell'attacco juventino che perde un ricambio nelle rotazioni ma non un giocatore fondamentale se si eccettua il gol, comuque pesante, che ha fatto cadere le resistenze del Porto al Dragao. Il croato non è mai stato un fattore, la sua esplosione, anche complice un altro infortunio a inizio stagione, non c'era ancora stata come invece si era sperato a Vinovo all'atto del suo acquisto.

Juventus, non servono quindi contromisure laddove Pjaca non era una contromisura al di là di qualche spezzone di partita. Allegri dovrà solo trovare il modo variando gli esterni d'attacco di far rifiatare alla bisogna gli attaccanti. Questo non può e non deve ovviamente avvenire nelle partite decisive, ovvero le doppie sfide con Napoli e Barcellona, dove il modulo a "5 stelle" appare imprescindibile. Ma di mezzo ci sono anche le partite più abbordabili con Chievo, Pescara e Genoa che saranno utili appunto per far rifiatare qualcuno.

Quanti esterni per Allegri. Da questo punto l'esperimento, già provato, col Milan, di Dani Alves esterno offensivo, è sicuramente una carta in più nel mazzo di Allegri così come il sempre fedele e infaticabile Alex Sandro sulla sinistra. Idem per la versatilità di Cuadrado e Dybala, nel fare l'esterno, la seconda punta e il trequartista senza dimenticare l'interscambiabilità di Mandzukic e Higuain in attacco.

Juve, la chance per Kean. Insomma ce n'è per andare fino in fondo, o "fino alla fine" come recita il claimer della Juventus sui social. E perchè no dare qualche chance e qualche minuto in più al giovane talento di Moises Kean che numericamente a questo punto prende proprio il posto di Pjaca nell'organico che si appresta a giocarsi tutto da qui ai prossimi 20 giorni.

Luca Fusco


Tags: juventus allegri Pjaca

Articoli Correlati