Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 26 Luglio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, un Morata arrabbiato manda un segnale

13/06/2021 23:36

Juve, un Morata arrabbiato manda un segnale |  Sport e Vai

Alvaro Morata è tornato a parlare della Juventus dal ritiro della Nazionale spagnola. Ad As, Morata ha spiegato: 

 

Che cosa faccio dopo l'Europeo? Questa settimana mi ha chiamato la Juventus e ho già parlato con il ds, però fino a quando non c'è nulla di ufficiale non posso dire nulla. Che cosa cambia con l'arrivo di Allegri? Nulla, con o senza Allegri le cose non cambiano, lo scenario resta uguale.

Poi, però, Morata una mezza rivelazione se la lascia scappare:

Quello appena concluso è stato un anno particolare, perché nelle stagioni precendeti eravamo abituati a lottare per altri obiettivi Speriamo che la prossima stagione sia migliore. Tifosi? La loro assenza allo stadio si è fatta sentire. Quando l'Allianz Stadium è vuoto si sente.

Poi, Morata dice la sua sul vaccino e si sfoga:

Non capisco perché con gli atleti olimpici non ci siano stati tutti questi problemi. Mi sembra che nel calcio debbano per forza esserci dei sospetti.

E, anche in tema Nazionale, Morata non si trattiene:

C'è metà Spagna che ci appoggia e metà che non lo fa, non mi piace fare polemica e non voglio farla. Però, credo che di dovrebbe tornare ad avere rispetto. Non è stato bello veder andar via Busquets. Tutta questa incertezza non è piacevole, da parte mia posso dire che prestiamo molta attenzione, anche durante i giorni liberi. Penso sia veramente un peccato dover mandar giù tanta m....a quando facciamo il nostro lavoro.


Tags: juventus morata spagna COVID-19

Articoli Correlati