Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 3 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve sulla via di guarigione anche in Europa - le pagelle

05/10/2022 23:01

Juve sulla via di guarigione anche in Europa -  le pagelle |  Sport e Vai

Dopo il successo con il Bologna, la Juventus rompe anche l’incantesimo Champions League. La squadra di Massimiliano Allegri ci mette un po’ a carburare ma poi coma accaduto contro i felsinei fa valere il suo maggior tasso tecnico e le grandi individualità come quelle di Di Maria e Vlahovic, ma non solo. La formazione bianconera sembra aver cominciato il suo percorso di guarigione, la meta è ancora distante ma il tecnico toscano sembra aver trovato le soluzioni giuste per far uscire la squadra dal terribile inizio di campionato.

 

Le pagelle

Szczesny 6 - il Maccabi non lo mette a dura prova ma dà sicurezza alla squadra.

Cuadrado 6 - anche per lui l’inizio da incubo sembra diventare parte del passato.

Bremer 5.5 -  continua il percorso di crescita per l’ex Torino che però ancora non dà le certezze che i tifosi vorrebbero.

Danilo 6 -  serata da ordinaria amministrazione ma si fa trovare sempre pronto.

De Sciglio 5.5 - non incide in fase di spinta, si limita al compitino e sembra tutto tranne che una certezza.

McKennie 6 - spinta, fisicità e inserimenti sono i suoi punti di forza ma li fa vedere solo a tratti.

Paredes 6 - deve prendersi la Juve sulle spalle ma sembra ancora in fase di apprendimento.

Rabiot 7.5 - per il francese sembra essere l’anno della consacrazione e la doppietta di Champions sembra confermarlo.

Di Maria 7 - quando accende la luce illumina la serata dell’Allianz Stadium. Alla Juve l’argentino serve come il pane.

Vlahovic 6.5 - nel primo tempo fallisce alcune occasioni che un attaccante come lui non può sbagliare. Nella ripresa però si fa ampiamente perdonare.

Kostic 6 - un paio di buone iniziative, ma i bianconeri hanno bisogno di qualcosa in più da parte del serbo.

Alex Sandro 6 - deve riconquistare fiducia e la partita contro il Maccabi può dargli una mano.

Locatelli 6 -l’inizio di stagione non esaltante, le continue voci di mercato: per il centrocampista italiano è un momento delicato.

Allegri 6 - la sua Juventus sta lentamente provando a risalire la china, ma prima di considerare il paziente guarito bisognerà aspettare qualche confronto più probante.


Tags: juventus juventus pagelle Champions League

Articoli Correlati