Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 19 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, Paratici fa chiarezza sul caso Ronaldo

18/04/2021 14:50

Juve, Paratici fa chiarezza sul caso Ronaldo |  Sport e Vai

E' una sorta di scontro diretto per la Juventus la gara di oggi a Bergamo con l'Atalanta, con la differenza che di solito erano scontri diretti per lo scudetto, non per il quarto posto come ora ma Fabio Paratici non fa drammi. Il ds della Juve parla a Sky prima della gara e dice

La settimana di avvicinamento la viviamo in maniera uguale a quella degli altri anni, quando dovevamo giocarci lo Scudetto. Io ripeto sempre che l'anormalità è stato vincere 9 Scudetti consecutivi, non il fatto di un anno lottare per arrivare secondi, terzi o quarti. Noi poi giochiamo ogni partita per vincere, ci prepariamo sempre al massimo, quindi l'abbiamo vissuta come le altre volte

Poi Paratici fa chiarezza sul caso Ronaldo

Ronaldo ha giocato tantissime partite, tra l'altro doveva fare una gestione diversa anche nelle tre della Nazionale, poi ha dovuto giocare perchè il Portogallo doveva vincere anche la terza partita di qualificazione, per qualificarsi ai mondiali. Si è allenato anche questa settimana, ieri si sentiva un po' carico ai flessori, quindi il fatto di metterlo a rischio per una partita rispetto alle prossime che andremo a giocare, di comune accordo si è deciso che fosse la cosa migliore che stesse a riposo

Si è parlato di modello Atalanta che ha un punto in meno della Juve ma un monte ingaggio infinitamente inferiore

Che tipo di modello è bisognerebbe chiederlo ai dirigenti dell'Atalanta che sono bravissimi. Quello che possiamo riconoscere noi è che sono stati veramente eccezionali in questi anni, soprattutto nella continuità, perchè un exploit lo puoi fare quando stai per tanti anni allo stesso livello, per una società come l'Atalanta è un grandissimo risultato, sia per la società, per l'allenatore e per i giocatori che lì hanno militato. Per il modello bisognerebbe chiedere a loro, perchè lo conoscono loro ed è il loro modello".

Lo stipendio di Cr7 vale quello di tutti i giocatori di Gasperini

La settimana scorsa ho detto che dobbiamo essere tutti molto responsabili in quello che abbiamo già iniziato a fare da una mano a questa parte perchè siamo in un momento di grande incertezza. Cristiano credo che sia non solo un calciatore, un atleta, uno sportivo ma un personaggio a tutto tondo di più alto livello e quindi il suo salario comprende tante cose che vanno al di là di quello che sono esclusivamente le reti che fa. E' un discorso a parte come per pochi personaggi pubblici, non solo sportivi che ci sono. Io li chiamo personaggi planetari che vanno fuori ad una logica di sport e calcio".

Infine Paratici fa catenaccio su possibili nuovi arrivi come Donnarumma e Calhanoglu


"Le voci ci sono ogni giorno per ogni argomento di mercato. In questo momento noi siamo concentrati su quello che stiamo facendo, siamo molto contenti dei nostri calciatori e non siamo interessati a parlare di altri calciatori in questo momento della stagione".


Tags: juventus ronaldo paratici

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE