Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 20 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve-Inter, cosa può succedere con la Giustizia Sportiva

10/02/2021 11:06

Juve-Inter, cosa può succedere con la Giustizia Sportiva |  Sport e Vai

Ma sarà colpa del pubblico che ha sempre coperto tutte le cose che si dicevano in campo e che ora  - visto che non può affollare gli spalti per l'emergenza Covid - consente che si percepisca tutto in tv? Le gare di coppa Italia trasmesse in diretta dalla Rai con ascolti altissimi (e tutti big-match tra l'altro) hanno consegnato un repertorio di parolacce e offese che parte dalla lite tra Ibra e Lukaku e (per ora) fiisce con quella tra Agnelli-Conte. Ora la domanda è se quanto accaduto ieri all'Allianz potrà avere delle conseguenze per la Giustizia Sportiva. 

Il precedente Ibrahmovic-Lukaku

Dal punto di vista disciplinare si era attivata la Procura per fare luce sulla lite tra i due bomber di Milan e Inter e una sentenza è attesa dopo che sarà ascoltato (a breve) anche Lukaku dopo le testimonianze dell'arbitro Valeri e di Ibrahimovic. Lo stesso iter potrebbe essere seguito per l'alterco in Juve-Inter con Conte che rischia una nuova squalifica dopo i due turni di stop per le offese all'arbitro Maresca a Udine.

 

La sentenza del Giudice Sportivo è attesa per domani, dopo la seconda semifinale tra Atalanta e Napoli; tutto dipenderà da cosa hanno ascoltato (e visto) il quarto uomo Chiffi (citato esplicitamente da Conte) e gli ispettori della procura federale e cosa l’arbitro Mariani ha messo a referto. Alcune settimane fa Nedved e Paratici furono inibiti per offese all’arbitro dalla tribuna, sentiti nel silenzio. Se invece a referto non dovesse esser registrato nulla, potrebbe intervenire la procura Figc.


Tags: conte procura agnelli

Articoli Correlati