Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 7 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, Criscitiello: Non ci sta capendo nulla

18/01/2021 08:15

Juve, Criscitiello: Non ci sta capendo nulla |  Sport e Vai

Tocca tutti i temi del campionato Michele Criscitiello nel suo editoriale per Tmw ma in particolare si sofferma sulla Juventus sconfitta dall'Inter e sul Napoli di Gattuso. Si parte dalla totale stroncatura di Pirlo. Criscitiello dice

La Juventus non è in bianco e nero ma un giornale pronto per finire nel fuoco. A metà gennaio non possiamo assisitere ad una squadra così che continua a prendere gol con una difesa sistemata in maniera improponibile. E i migliori? Pirlo li tiene in panchina. La verità è che l'allenatore della Juventus, come sapevamo da inizio anno, non ci sta capendo nulla ma non puoi fare apprendistato alla Juventus (prima squadra) con Ronaldo a bilancio. In questa Juve non c'è nulla. Vive di partite e di fiammate. Progettualità zero. Basti pensare che questa squadra ha preso 3 gol in casa dalla Fiorentina che ieri ne ha presi 6 a Napoli e che, insieme al Torino, è la grande delusione della serie A fin qui.

Poi esalta il lavoro di Gattuso a Napoli

Chi critica, a Napoli, Gattuso deve farsi vedere. Una visita bella approfondita. Gattuso ha ribaltato il Napoli... da quasi due mesi, gioca senza Osimhen e Mertens. In classifica è in zona altissima e gli manca una partita. Gli manca anche un terzino sinistro e in attacco sta valorizzando Petagna titolare. Nonostante tutto, il Napoli vola. Scusate se c'è stata qualche battuta a vuoto. Ma cosa dovrebbero dire Inter, Juve e Roma? Gattuso merita una carezza e non uno schiaffo.


Tags: pirlo gattuso Michele Criscitiello

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE