Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 9 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, Chirico sta con Ronaldo e zittisce Allegri

13/04/2021 20:39

Juve, Chirico sta con Ronaldo e zittisce Allegri |  Sport e Vai

Nel suo editoriale a calciomercato.com il noto opinionista di fede juventina, Marcello Chirico, torna sul caso Ronaldo e bacchetta Massimiliano Allegri dopo l'indiscezione riportata oggi da Repubblica. Nella sua analisi, Chirico spiega:

Mi interessa poco, anzi nulla, se domenica Ronaldo ha lanciato a terra la maglia o l'ha lanciata al raccattapalle. Così come trovo stucchevoli i rimproveri fatti continuamente a Cr7. Personalmente penso che Ronaldo abbia ragione. Potrà anche essere antipatico ed egocentrico, ma a me di questo non importa un fico. Anzi, fa bene ad arrabbiarsi, e lo capisco. Perché anche io ero arrabbiato dopo il falso 3-1 contro il Genoa. Troppi difetti ha nascosto quel risultato. Troppa medicrità di una rosa sopravvalutata, che non ha permesso a Pirlo di risolvere alcun problema.

Le Champions di Ronaldo con la Juve

Chirico ripercorre poi le tappe fondamentali vissute dalla Juventus in Champions League con Ronaldo in campo:

Poi, è ovvio che uno perfezionista come Ronaldo perda la testa se vede una squadra incapace di migliorare. Ronaldo il suo lo ha fatto, segnado a ripetizione ed è inutile che si dica che è stato preso per vincere la Champions League e contro il Porto "ha fatto flanella". Perché se lui ha fatto flanella, gli altri che cosa hanno fatto? E ricordo, inoltre, che negli ottavi ci sono stati negati due clamorosi rigori. E non dimentichiamoci della prestazione dell'anno scorso contro il Lione e di quello prima con l'Ajax e la tripletta che ribaltò l'Atletico Madrid. Non è colpa di Ronaldo se gli addetti ai lavori hanno la memoria corta.

Stoccata ad Allegri

Infine, Chirico concentra la propria attenzione sulle rivelazioni dell'addio di Allegri alla Juve e il consiglio che il tecnico toscano avrebbe dato ai bianconeri su Ronaldo al momento dell'addio:

Che poi, anche la questione del consiglio di Allegri alla Juve al momento dell'addio, non può non portarmi a ricordare come l'anno dopo vincemmo il campionato grazie ai gol di Ronaldo e Dybala e che, anche quest'anno, senza i gol del portoghese non staremmo nemmeno lottando per la qualificazione alla Champions League. E poi, spiegatemi di che giocatore Ronaldo starebbe bloccando la crescita. Dove sono i potenziali fuoriclasse? Non ce ne sono. A parte i senatori sulla via del tramonto, Chiesa, Dybala, deLigt e Cuadrato vedo solo tanta mediocrità. Se davvero, e concedetemi il beneficio del dubbio, Allegri avesse consigliato questo al presidente, allora sarebbe meglio restasse a Livorno.


Tags: juventus allegri ronaldo chirico

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE