Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 26 Luglio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Zhang: perso qualcosa come 5-6 miliardi di euro

13/06/2021 20:15

Inter, Zhang: perso qualcosa come 5-6 miliardi di euro |  Sport e Vai

Intervistato via Skype dall'emittente cinese Cgtn per il programma The Agenda, il presidente nerazzurro Steven Zhang, ha spaziato tra lo scudetto dell'Inter e gli strascichi che la pandemia Covid porterà nel mondo del calcio.

Sullo scudetto, Zhang, non nasconde l'entusiasmo:

Sono molto orgoglioso di questo importante traguardo, che è stato un momento speciale per tutti i nerazzurri. Dopo nove anni di dominio, lo scudetto dimostra come il lavoro di questi ultimi cinque anni ci abbia permesso di imboccare la strada giusta

Poi, sul Covid e sull'assenza dei tifosi, Zhang rivela:

La pandemia ha cambiato il calcio internazionale. Il calcio e lo sport sono state colpite duramente. In due anni possiamo dire che si sono persi forse 5-6 miliardi di euro.

Zhang si dice che cosa occorre aspettarsi dal futuro:

Non sarà facile recuperare queste perdite, e ciò influenzerà molte situazioni, che non potranno essere come prima dell'epidemia. Penso che ora tutti i club dovranno pensare a fare qualche taglio e limitare le spese, per rendere il futuro più sostenibile. Dobbiamo sfruttare questo tempo per riprenderci dalla pandemia e pensare a come attirare i tifosi, a come attirare la loro attenzione e a come utlizzare le piattaforme dei media digital e social per soddisfarre tutti coloro che non possono recarsi allo stadio. Ora stiamo lavorando su questo. Lo stavamo facendo anche prima, ma il Covid lo ha messo al centro del progetto.

Sulla possibilità di cambiamento, Zhang spiega:

La pandemia ci ha spinto a cercare la necessità di cambiamento e innovazione. Dobbiamo collaborare con la Fifa e la Uefa per migliorare la qualità del gioco e del modo di fare e gestire il mercato, ma dobbiamo anche ascoltare i tifosi e dare loro la migliore esperienza possibile. La pandemia ha portato, e porterà, cambiamenti. Dobbiammo adattarci.

Sull'attrare i tifosi, il presidente nerazzurro non ha dubbi:

Penso che i media digitali rappresentino una sfida, una competizione dell'intrattenimento e dello sport, su cui dobbiamo dire la nostra e competere con gli altri per fornire i contenuti più interessanti di tutti e attrarre consumatori. Dobbiamo vedere questa competizione come un'opportunità, perché attraverso il digitale possiamo intercettar e tifosi e consumatori che non avremmo mai potuto raggiungere in modo diverso. Dobbiamo uscire dalla partita e dare contenuti a tutto tondo. Non solo pernsando ai giovani, ma anche a diverse fasce d'età.

Penso che per un club come l'Inter, i tifosi italiani siano e debbano essere la base più importante. Però, analizzando i dati, vediamo che più della metà del pubblico è estero, e la Cina è certamente un mercato importante. Lì non vale solo il calcio, ma vogliono conoscere la cultura italiana e le notizie provenienti da Milano. Questa è la fonte per far crescere il mercato.


Tags: inter zhang COVID-19

Articoli Correlati