Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 2 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter-Torino, le formazioni: difese in emergenza, "ripescati" Ranocchia e Rodriguez

07/03/2014 16:14

Inter-Torino, le formazioni: difese in emergenza, "ripescati" Ranocchia e Rodriguez |  Sport e Vai

Con la Fiorentina impegnata allo Juventus Stadium e lo scontro diretto Parma-Verona in programma, l’Inter non può mancare la vittoria contro il Torino in una sfida che sa di dentro o fuori per l’Europa League. Walter Mazzarri sa di non poter sbagliare, ma per la gara contro i granata dovrà fare a meno di due terzi della sua difesa titolare: Samuel e Juan Jesus, infatti, sono squalificati. Per questa ragione, il tecnico toscano rispolvera i due difensori sui quali, a inizio stagione, aveva progettato di costruire la sua Inter: Ranocchia e Campagnaro. Il primo prenderà il posto di Samuel al centro della difesa, il secondo, invece, si sistemerà sul centro-destra. Rolando, dunque, dovrebbe essere dirottato dalla parte opposta, permettendo all’argentino ex Napoli e Samp di giocare dal suo lato preferito e aiutare, in questo modo, lo sviluppo della manovra offensiva. A centrocampo, buone notizie per Mazzarri che ritrova il faro della nuova Inter, il brasiliano Hernanes, che agirà da mezz’ala sinistra con il compito di inventare per le punte, cercare inserimenti in area e tentare il tiro dalla distanza. Medesimo compito per Guarin sul centro-destra, mentre Cambiasso sarà il perno centrale davanti alla difesa. Sulle fasce certo l’impiego di Nagatomo a sinistra, mentre a destra è ballottaggio tra Jonathan e il grande ex della partita, D’Ambrosio, che potrebbe essere favorito per una maglia da titolare. In avanti, accanto a Palacio, Mazzarri dovrebbe dare fiducia ad Icardi, con Milito relegato al ruolo di riserva.

QUI TORINO. La scoppola inattesa con la Sampdoria ha frustrato le ambizioni europee dei granata, che cercano ora il colpaccio a San Siro, già sfiorato contro il Milan, per potersi rilanciare. Ventura, però, è in piena emergenza difensiva, dovendo fare a meno per squalifica del leader Glik oltre che di Maksimovic e Bovo. Moretti, insomma, è l’unico centrale titolare a sua disposizione: insieme a lui, il trittico di difesa dovrebbe essere composto da Guillermo Rodriguez e da Darmian, che lascerebbe il posto sulla fascia destra a Basha. A sinistra, invece, spazio a Farnerud, per un 3-5-2 che, di fatto, non avrebbe esterni di ruolo. In mezzo, Kurtic e Vives guarderanno le spalle a El Kaddouri, uomo assist per la coppia Immobile-Cerci.

LE FORMAZIONI. Queste le probabili formazioni di Inter-Torino, in programma alle ore 15 allo stadio Meazza:

INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Rolando; D’Ambrosio, Guarin, Cambiasso, Hernanes, Nagatomo; Palacio, Icardi. All. Mazzarri.

TORINO (3-5-2): Padelli; Darmian, Gu.Rodriguez, Moretti; Basha, Kurtic, El Kaddouri, Vives, Farnerud; Cerci, Immobile. All. Ventura. 


Tags: inter mazzarri ventura torino Samuel Cerci ranocchia hernanes Campagnaro Bovo immobile Glik juan jesus el kaddouri Icardi guillermo rodriguez Maksimovic

Articoli Correlati