Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Giugno 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Ranocchia: Con Mazzarri difesa impenetrabile

27/09/2014 13:39

Inter, Ranocchia: Con Mazzarri difesa impenetrabile |  Sport e Vai

Un solo gol preso. Questa la vera grande novità dell’Inter di quest’anno che ha ritrovato spessore nel reparto arretrato. Merito di Ranocchia e compagni, certo, ma anche del lavoro di Mazzarri come ammette lo stesso capitano nerazzurro alla vigilia della gara con il Cagliari: "Lo scorso anno è stato particolare, si parlava molto dell'aspetto societario e anche il mister ha avuto un anno per immedesimarsi. Quest'anno sta lavorando per farci capire tutto al meglio, come ad esempio nella fase difensiva. Il solo gol preso lo testimonia, Mazzarri è carico, il mister offre spazio a tutti in una squadra in cui c'è il giusto mix". Andrea Ranocchia sa però che questa Inter ha margini di miglioramento: "Ci sono tanti ragazzi nuovi, devono capire bene ancora i meccanismi. Siamo partiti bene, ma la strada è lunghissima. Abbiamo tanti giocatori di qualità e in ogni partita abbiamo sempre tante occasioni da gol, anche reti annullate. Forse solo a Torino abbiamo fatto fatica, ma era l'esordio". Ranocchia si sbilancia sulle prospettive dei nerazzurri: “Noi lavoriamo ogni giorno per il massimo dei risultati e vincere. Nessuno di noi lavora per non vincere, quindi questo è il nostro motto. Possiamo giocarcela con tutti. La differenza la farà la continuità, ma la prestazione sarà fondamentale per questo. Siamo solo all'inizio, sono passate 4 giorni, quindi non si può pensare stilare una classifica delle favorite. Normale che la Juventus parta da una posizione avanzate, ma noi abbiamo fame". Il momento difficile del Cagliari potrebbe agevolare le ambizioni dell’Inter ma Andrea Ranocchia non si fida: “E’ una partita difficile, come tutte. Il campionato è molto equilibrato, poi le squadre di Zeman ci mettono un po' a entrare in forma, ma noi stiamo bene, lo stiamo dimostrando. Adesso dobbiamo continuare così, sarà dura perché davanti hanno molta qualità. Attaccano in tanti, non è facile tenere il ritmo”. Chi non sta rendendo al massimo è invece Hernanes, nonostante il gol all’Atalanta: "Non c'è nessun intoccabile e dipende dalla forma fisica. Il Profeta ha chiuso la partita, ci ha reso tranquilli. Ma il bello di avere una squadra competitiva è che tutti possono ambire alla maglia da titolare. Non ci deve essere nessun problema quando le cose non vanno bene. Dobbiamo entrare nella mentalità che tutti sono importanti".

Stefano Grandi


Tags: inter mazzarri cagliari ranocchia hernanes

Articoli Correlati