Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 7 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter: Per Icardi nuovo contratto e clausola diversa

09/09/2017 09:55

Inter: Per Icardi nuovo contratto e clausola diversa |  Sport e Vai

C'erano una volta le clausole rescissorie che i club alzavano per blindare i propri gioielli, dando loro l'impressione di essere comunque liberi di andar via ma in due anni la dimensione del “costa tantissimo” è cambiata radicalmente. Al Napoli non è bastata una clausola di 96 milioni di euro per avere ancora Higuain e passi, ma dopo questa estate e l'affare Neymar tutte le tabelle devono essere riaggiornate. Anche l'Inter si sta dando da fare perchè dopo il rinnovo di Perisic va “coccolato” Icardi. Oggi il croato guadagna quanto l'argentino ma soprattutto la clausola di Maurito è clamorosamente “bassa” per i prezzi che circolano. I 110 milioni validi solo per l'estero sono più una tentazione per gli altri che una sicurezza per l'Inter. Non era quindi lontana dalla verità Wanda Nara quando di recente a una rivista argentina diceva: «Sono l’unica moglie che fa guadagnare soldi a suo marito. Mauro è passato a valere da 14 milioni a 250 milioni». Potrebbe essere questa infatti la cifra della nuova clausola di Icardi, aggiornata al mercato odierno dopo le follie estive dei ricchissimi club europei. Il bomber potrebbe anche accettarla ma a patto che il suo stipendo di 4,5 milioni più bonus all'anno dopo il rinnovo della passata stagione fino al 2021 aumenti di pari passo. Le trattative partiranno a breve: prolungamento, adeguamento di ingaggio e nuova clausola sono alle porte.


 

Stefano Grandi


 


Tags: inter clausola rescissoria Icardi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE