Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 8 Dicembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Mazzola: Lukaku e Lautaro non ancora al top

24/02/2021 19:02

Inter, Mazzola: Lukaku e Lautaro non ancora al top |  Sport e Vai

Intervenuto ai microfoni di GazzaTalk, il grande nerazzurro Sandro Mazzola dice la sua sulla coppia che sta trascinando l'Inter a suon di gol: Lautaro e Lukaku.

Mazzola, e la proposta tridente

Invitato dal padrone di casa, Fabio Russo, a trovare una collocazione alla LuLa tra gli attacchi della storia dell'Inter, Mazzola propone un cambio di prospettiva:

Sarebbe difficile rispondere, più che metterli a confronto con altri attacchi storici dell'Inter proporrei una cosa strana. Sai, visto che spesso giocavo come unica punta, potremmo fare che io resto al centro e Lukaku e Lautaro giocano sugli esterni, pronti ad accentrarsi. Non male come tridente, no?

Mazzola su Lautaro e Lukaku

Tornando ai confronti, l'attuale coppia gol nerazzurra ha pochi rivali in Europa, ma secondo Mazzola non sono ancora al top:

Prima di considerarla tra le migliori coppie in Europa aspetterei un attimo. Sono validi e le idee di Conte funzionano, ma prima di metterli tra i top aspetterei.

Il pensiero di Mazzola si concentra prima su Lautaro:

Lautaro deve migliorare nella continuità. Certe volte, quando sbaglia un tiro o un passaggio, per qualche minuto non lo vedi. Si mette in un angolo, probabilmente demoralizzato o a pensare perché ha sbagliato e per non rifarlo un'altra volta. Però è uno che mi piace.

Poi su Lukaku e sulla sua poca propensione a calciare con il destro:

Lukaku lasciamolo così, è impossibile che inizi a calciare anche con il destro. Quando uno ha quella qualità con un piede non puoi pretentedere che inizi a giocare con l'altro . Lukaku tra i centravanti migliori? Per ora è al quinto-sesto posto. Può fare ancora molto per 5-6 anni, non penso di più, ma ha le qualità di farlo. Mi piace la sua determinazione, quanto parte se lo guardi in faccia e vedi che è concentrato al massimo per quello che fa.

Mazzola, chiede tempo per Sanchez

Infine sulla stagione non proprio fortunatissima di Sanchez, Mazzola chiede tempo:

Sanchez, sarebbe giusto aspettarlo un attimino. Il problema è la testa non il fisico. Quando sei in quelle situazioni, hai bisogno di fare un grande gol dribblando tutti e spiazzando il portiere. A quel punto passa tutto e torni quello che eri. A Sanchez serve solo questo.

 

 

 

 

 

 


Tags: inter lukaku mazzola lautaro martinez

Articoli Correlati