Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 18 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, la rivincita di Conte: “C’è una cosa che non dimentico”

07/04/2021 21:35

Inter, la rivincita di Conte: “C’è una cosa che non dimentico” |  Sport e Vai

L’Inter viaggia a vele spiegate verso lo scudetto. La squadra di Antonio Conte soffre ma batte 2-1 il Sassuolo al termine di una gara in cui i neroverdi di De Zerbi hanno in più di un’occasione spaventato la capolista. Ma a fine gara il tecnico nerazzurro parla di un’Inter che avrebbe dovuto segnare molti più gol.

C’era da fare uno step se volevamo valore una stagione da veri protagonisti e diventare pretendenti per lo scudetto. Bisognava alzare la soglia di cattiveria e di attenzione. Se siamo più bravi, cattivi e cinici, possiamo fare 5-6 gol. Loro l’hanno tenuta aperta fino alla fine anche se hanno segnato quando Skriniar era fuori. Ogni partita che vinciamo c’è soddisfazione e fatica, si legge negli occhi di tutti. Vogliamo fare qualcosa di bello per una società che non vince da dieci anni.

La rivincita Lukaku

Ai microfoni di DAZN, Conte parla anche del lavoro che sta facendo Romelu Lukaku che in questa stagione è l’uomo in più per la formazione nerazzurra e si prende una piccola rivincita su chi lo aveva criticato.

Il lavoro su Romelu si è visto, non dimentico quando tanti storcevano il naso al suo arrivo parlando di un giocatore sopravvalutato. Ma io fin da subito ho detto che lui è arrivato qui con le sue potenzialità e lavorando poteva fare qualcosa di straordinario. Ha fatto dei miglioramenti eccezionali e può farne ancora, così come Lautaro.


Tags: inter sassuolo antonio conte

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE