Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 30 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inghilterra, Hodgson resta ct: Non c’è motivo per dimettersi

12/08/2014 11:58

Inghilterra, Hodgson resta ct: Non c’è motivo per dimettersi |  Sport e Vai
L’eliminazione a sorpresa nella fase a gironi dei Mondiali non avrà conseguenze sulla panchina dell’Inghilterra. Roy Hogdson non si è dimesso e la federazione non intende mandarlo via. Tutto invariato, dunque, come ha ribadito lo stesso ct a SkySport: “Ci sono stati dei momenti difficili, in cui guardando indietro non ti capaciti di come il destino ti abbia messo in certe situazioni. Io ho sempre pensato che sia giusto andar via quando il tuo datore di lavoro non ti vuole più o quando senti che i giocatori non hanno più rispetto nei tuoi confronti. In quei casi penso sia giusto lasciare, ma non è questa la situazione. La Federazione vuole che continui ed il feedback con il team è rimasto invariato. Non ho mai pensato di andar via”. Chi invece ha detto stop con la nazionale è Steve Gerrard e bisognerà trovare un altro capitano. Si fa il nome di Lampard ma anche l’ex Chelsea non è detto che continui a far parte dei convocati: “Non è facile quando si va a giocare in America fare avanti e indietro, lui avrà 38 anni nel 2016. Non possiamo chiedere troppo a chi ha già più di 100 presenze con la nazionale. La sua preoccupazione principale deve essere ora di far bene col City prima e poi a New York in Mls, poi il fatto che lui si sia detto a disposizione per la nazionale mi fa piacere. Se nella prima partita che giocheremo sarà ancora con noi il capitano potrebbe essere lui e in futuro si vedrà ma non è la mia prima preoccupazione”. Stefano Grandi    

Tags: gerrard lampard hodgson Calcio in Inghilterra

Articoli Correlati