Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 5 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ibra, voglia di rivalsa e mercato: Pioli parla prima di Milan-Torino

08/01/2021 14:41

Ibra, voglia di rivalsa e mercato: Pioli parla prima di Milan-Torino |  Sport e Vai

Da una torinese all'altra, dopo la Juve tocca al Toro. Stefano Pioli presenta la sfida di campionato contro i granata, una sfida che i calciatori del Milan dovranno affrontare a dispetto di tante assenze. Ancora una volta.

Pioli, Ibra e il ko con la Juve

Il tecnico parte proprio dalle condizioni di Ibrahimovic e dalle eventuali ripercussioni provocate dalla sconfitta incassata a opera della Juventus:

"Ibra sta seguendo il suo programma, non credo possa essere a disposizione per domani. La sconfitta con la Juve è stata gestita come le vittorie. I giocatori sanno che devono pensare alla prossima gara. Siamo molto concentrati e positivi, abbiamo qualità per mettere in difficoltà gli avversari. Voglia di rivalsa di Giampaolo? Anche noi siamo molto determinati, abbiamo voglia di voltare pagina dopo la Juve".

Pioli: gli errori contro la Juve

Quindi sulle sbavature costate caro contro i bianconeri:

"Abbiamo avuto due sbavature nelle situazioni dei primi due gol della Juve che sono state accentuate dalla grande qualità degli avversari. Le posizioni iniziali erano giuste, non abbiamo saputo mettere coperture e raddoppi. Le sbavature fanno parte di qualsiasi partita, è il livello degli avversari che le mette in evidenza. La mattina dopo la Juve i calciatori mi hanno chiesto di rivedere le immagini per capire quali erano stati gli errori e questo fa capire quanta voglia ci sia di migliorare e di recuperare. C'è grande concentrazione, faremo di tutto per tornare alla vittoria".

Pioli e il mercato

Chiusura sul mercato, la questione Calhanoglu e l'interesse per Simakan:

"Non dobbiamo farci prendere dalla fretta, qualcosa faremo ma solo se e quando ci saranno le occasioni giuste. C'è grande condivisione tra me e la società. I miei prepartita sono sempre molto simili. C'è sempre preoccupazione perché il calcio è imprevedibile, puoi far gol dopo 6 secondi o può accadere l'esatto contrario. Non dobbiamo avere altri pensieri, a chi c'è e a chi no. Sono sicuro che vedrò i miei giocatori molto determinati e attenti. Calhanoglu? C'è la volontà dell'area tecnica di rinnovare, c'è una trattativa in corso e c'è positività. Simakan? Non commento, parlo solo dei giocatori che alleno


Tags: milan torino pioli

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE