Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 30 Novembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Higuain, l'annuncio in lacrime che sorprende tutti

03/10/2022 19:04

Higuain, l'annuncio in lacrime che sorprende tutti |  Sport e Vai

In una conferenza stampa Gonzalo Higuain ha sorpreso tutti annunciando la propria decisione di chiudere la sua carriera da calciatore.

"Oggi sono qui per raccontarvi la mia storia. È arrivato il giorno per dire addio al calcio", sono le parole che l'attaccante attualmente in forze all'Inter Miami ha letto, non senza nascondere un bel po' di commozione. Finito nella MLS statunitense, l'argentino ha lasciato il segno in Italia giocando al Napoli, alla Juventus (con un trasferimento che fece rumore, ricordando un altro core 'ngrato quale fu Josè Altafini) e Milan, senza dimenticare l'esperienza che lo lanciò nell'olimpo del calcio al Real Madrid, e poi Chelsea ed infine il campionato americano, dove molti campioni chiudono la propria carriera.

Higuain, a 34 anni e 364 gol messi a referto (tra cui 31 in Nazionale e i 12 nelle recenti 14 partite con l'Inter Miami), decide quindi di smettere."Una professione che mi ha dato tanto, e io mi sento privilegiato di averlo vissuto, con i suoi momenti belli e non così belli. Ho ragionato, analizzato, per giungere alla fine a questa decisione", ha proseguito nella sua lettura il giocatore.

Il Pipita poi ha ricordato in particolare anche la sua avventura alla Juventus: "Tutto è iniziato quando ero piccolo, nel mio barrio, nell’Atletico Palermo. Ho passato un’infanzia meravigliosa. Lo faccio per me, per il mio fisico. Ringrazio la Juventus, uno dei club più grandi d’Europa, è stato un gran momento. Ho incontrato grandi compagni mi sono sentito un privilegiato ad essere lì. Quando i bianconeri hanno deciso di pagare la clausola, è stato incredibile: sono diventato il giocatore argentino più pagato della storia. Con Milan e Chelsea sono stato poco, ma sono onorato di aver vestito quelle maglie. Ringrazio infine l'Inter Miami, per la fiducia, i bei momenti, il sostegno durante i momenti difficili tra cui la scomparsa di mia madre e per avermi dato l'opportunità di giocare con mio fratello".

L'accenno alla famiglia ha spinto alle lacrime Higuain, che ha ricevuto anche l'omaggio da parte dei suoi attuali compagni di squadra. Poi ha spiegato: "Questa decisione è stata presa negli ultimi 3-4 mesi, l'ho comunicato al club e abbiamo trovato un accordo. Quando sono venuto qui, l'ho fatto col piacere di giocare a calcio. Infatti smetto in uno dei momenti migliori della mia carriera, quest'anno mi sono divertito moltissimo. Sento un dolore nell'anima, ma è ora di una nuova esperienza e di godermi la famiglia. Ho sempre sognato di chiudere la carriera così, ho trovato un gruppo fantastico e voglio ringraziarli per avermi fatto tornare la voglia di giocare, non avrei mai pensato di trovare tutto questo in Mls. È la decisione più difficile per un calciatore, ma preferisco ritirarmi a questo punto della mia carriera. Ora sono concentrato al cento per cento sulle partite che restano. Aver giocato nove anni con l'Argentina e aver partecipato a tre Mondiali è stata la cosa più bella. Ho solo parole di gratitudine per quello che ho ricevuto".

 


Tags: mls higuain Argentina

Articoli Correlati