Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 15 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Hateley: Ancora oggi parlo di quel gol di testa nel derby

20/10/2018 12:02

Hateley: Ancora oggi parlo di quel gol di testa nel derby |  Sport e Vai

Chi c'era ancora lo ricorda nitidamente. Era l'ottobre del 1984, in campo Milan e Inter, punteggio in parità quando un pallone spiove in area dalla sinistra: salta l'interista Collovati ma più in alto ancora, come un angelo sceso dal cielo, salta Mark Hateley che incorna alle spalle di Zenga e regala il successo al Milan. Un gol rimasto leggendario che lo stesso Attila ricorda parlando in esclusiva a Tmw: "Un pomeriggio indimenticabile nel quale ho dato una grande gioia ai tifosi. È stato uno dei gol più importanti che abbia fatto, per me era il primo derby ma sapevo già l'importanza che aveva, con la squadra che veniva da momenti bui e che non vinceva da tanto contro l'Inter. Sono grato al Milan per avermi permesso di vivere quei momenti. Mi capita ancora di riparlare di quel gol, anche  perché è capitato di giocare contro alcuni ex compagni. Le vecchie glorie del Milan sono venute recentemente a Glasgow per giocare contro di noi dei Rangers (Hateley ne è ambasciatore, ndr) e abbiamo ricordato i vecchi tempi e quel gol. Ho splendidi ricordi in generale dei miei tre anni in Italia. Soprattutto il primo anno, mentre il terzo direi che è stato particolare, con il cambio societario e il fatto di sapere di dover andare via a fine stagione a seguito della limitazione degli stranieri".


Tags: milan RANGERS derby

Articoli Correlati