Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 26 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Guardiola a Capello: Non sarò il presidente del Barcellona, c'è Piqué

05/01/2017 16:10

Guardiola a Capello: Non sarò il presidente del Barcellona, c'è Piqué |  Sport e Vai

Pep Guardiola risponde a Fabio Capello, che un paio di giorni fa dai microfoni di Fox Sports aveva previsto uno scenario a sorpresa per lui: addio alla carriera da allenatore e via libera per quella da presidente, con una poltrona pronta da numero uno del Barcellona. "Ho avuto la fortuna di essere allenato da Fabio Capello alla Roma", ha replicato Guardiola dalle colonne di Marca. "Gli dico che non sarà mai presidente del Barcellona. Per quel ruolo c'è già Piqué". Altra precisazione, quella relativa alla fase finale della sua carriera: "Ho detto che non allenerò fino a 60 anni, ne ho 45 e mi trovo in un luogo ideale per continuare a lavorare. In futuro voglio fare qualcosa di diverso nella mia vita. Ho iniziato molto presto a giocare a calcio. Mi rendo contro che forse era inopportuno dire che è iniziata la fine della mia carriera". Quindi sulle frasi che più hanno indispettito i sostenitori del City, quelle sul ritardo di 10 anni nei confronti dello United: "Siamo indietro in termini di titoli, a questo mi riferivo. Il mio lavoro qui è quello di rendere questa squadra più forte possibile. Negli ultimi cinque anni il Manchester City è una delle squadre che è cresciuta di più al mondo, insieme al PSG. Ma in termini di titoli siamo indietro. Lotteremo fino alla fine per tutti gli obiettivi, questo è sicuro". 


Tags: barcellona Fabio Capello manchester city pep guardiola

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE